Benedetta Parodi, le gaffe nascoste del suo libro: “Un figurone..”

Benedetta Parodi, le gaffe nascoste del suo libro - ricettasprint.it
Benedetta Parodi, le gaffe nascoste del suo libro – ricettasprint.it

E’ uscito oggi il libro di Benedetta Parodi ed è già furore tra i suoi innumerevoli followers che commentano entusiasti sui canali social della conduttrice. Pare che ‘Le Ricette Salvacena‘ abbia già riscosso un discreto successo e non solo tra i consueti ammiratori. D’altra parte avere a portata di mano una sorta di ‘pronto soccorso culinario’ può essere sempre utile, soprattutto quando si hanno ospiti improvvisi. Benedetta infatti assicura che in appena un quarto d’ora, con le sue direttive, porterete in tavola piatti originali e gustosi impiegando anche avanzi della vostra dispensa.

In una intervista a Vanity Fair la Parodi racconta com’è nata l’idea: “Questo libro nasce da un sondaggio sui social. Ho chiesto ai miei follower cose volessero e tutti mi hanno chiesto piatti salvacena: ricette facili e da fare in poco tempo. Ascoltando i loro racconti ho avuto la conferma che in cucina si tende a complicare tutto” spiega. Così Benedetta ha spulciato i suoi appunti, come lei stessa ha ammesso: “Ho fatto una cernita delle mie ricette ed ho messo insieme piatti gustosi, particolari ma velocissimi. Ai fornelli basta qualche trucco e un po’ di organizzazione, anche per fare un figurone”.

LEGGI ANCHE -> Benedetta Parodi l’ennesima gaffe : “CUS CUS”

Benedetta Parodi, le ‘gaffe’ nascoste del suo libro

La conduttrice ha svelato ai lettori anche qualche segreto nascosto per elaborare delle ricette che siano davvero pronte in pochissimo tempo: tra questi c’è l’utilizzo di pasta sfoglia già pronta ad esempio, una pratica abbastanza comune. Oltre a questo però ci sono alcuni suggerimenti che non sono piaciuti molto agli utenti del web. Nessuno infatti si aspettava che la parodi potesse consigliare alcuni prodotti di pronto utilizzo il cui sapore chiaramente incide di certo sulla buona riuscita di un piatto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Da oggi in libreria! Le ricette SALVACENA. Tutti piatti IN 15 MINUTI

Un post condiviso da Benedetta Parodi (@ziabene) in data:

 E’ vero che si tratta di ricette salva cena, è vero che in via prioritaria si devono utilizzare cibi in dispensa, ma se ciò deve consegnare un piatto praticamente ‘artificiale’ il gioco non vale la candela. Almeno è questo il dubbio che attanaglia tanti. E’ lei stessa infatti a specificare: “Ogni piatto ha i suoi trucchi: nel libro li suggerisco insieme alle ricette in modo da renderle più semplici. Sono tante piccole cose che però agevolano moltissimo. Per esempio per far cuocere la verdura in meno tempo basta tagliarla a tocchetti molto piccoli, magari anche prima di cucinare in modo tale da tenerla pronta quando serve”. Continuando e qui è il tasto dolente: “Per fare le vellutate, si possono accorciare i tempi di cottura usando purè instantaneo al posto delle patate. Altra idea utile è velocizzare il soffritto approfittando di quello surgelato”.

Insomma i suoi affezionatissimi seguaci sembrano non perdonarle l’utilizzo di alcuni ingredienti non proprio genuini, a meno di situazioni veramente urgenti. Tutto sommato però è anche vero che soluzioni simili possono essere di grande aiuto per coloro che hanno ritmi lavorativi molto serrati e non hanno il tempo di preparare alcuni cibi in anticipo.

LEGGI ANCHE -> Benedetta Parodi, provoca con un abito hot: “Ogni tanto lavoro anche io”

‘Zia Bene’ in famiglia: “Amiamo la cucina orientale”

Benedetta ha poi rivelato qualche indiscrezione sulle abitudini alimentari della sua famiglia: “Mi è capitato spesso di cucinare in così poco tempo e mi diverto moltissimo. Il mio vero problema è che non tutti mangiano la stessa cosa. Per esempio Matilde è sempre a dieta e vuole 4 o 5 verdure diverse con carne o pesce alla griglia, ma poi va pazza per i dolci. Quando li preparo mi maledice!” racconta. “Poi però non resiste, specie se le faccio la Mississippi Mud Pie che è una torta a base di cioccolato. Eleonora, invece, ama moltissimo tanti dei miei cavalli di battaglia come le lasagne con zucca, speck e gorgonzola o le pennette alle triglie. Diego è un appassionato di gnocchi come me e ha un debole per passatelli e in generale pasta in brodo” afferma la conduttrice.

Se c’è qualcosa che mette tutti d’accordo è l’amore per la cucina orientale: “Preparo molto spesso ramen, poke di salmone e mango, riso nero con avocado, teriyaki di pollo. In fondo è una fortuna: la cucina orientale è pratica perché consente di fare tanti piatti unici. Per esempio al teriyaki basta aggiungere del riso per proporre contemporaneamente un primo e un secondo”.

Dopo aver sottolineato quanto le piaccia preparare tante varietà da portare quotidianamente in tavola e soprattutto riciclare gli avanzi del giorno prima, la Parodi identifica meglio la sua passione: “Per me la cucina è casa e famiglia: un modo per esprimere amore e donare gioia ai miei figli, a mio marito e agli amici che condividono la tavola con noi”. Nessuna paura però, se non amate stare ai fornelli! La conduttrice infatti conclude: “Ovviamente è il mio personalissimo punto di vista: conosco tante amiche che non cucinano, ma la famiglia sopravvive meravigliosamente lo stesso”.

LEGGI ANCHE -> Benedetta Parodi stivali, vendetta social dopo gli insulti: “Ben vi sta” -FOTO

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *