Bruschetta con funghi porcini trifolati

PRESENTAZIONE

La bruschetta con funghi porcini trifolati è un appetitoso e simpatico antipasto per aprire un favoloso pranzo invernale.

Una ricetta facilissima e altrettanto buona, non richiede molto tempo di preparazione, la sua riuscita e il suo successo sono ottimali.

Il segreto per una buona bruschetta ai funghi sono proprio gli stessi funghi, occhio quindi quando li acquistate.

 

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: bruschette alla ricotta e funghi semplici e irresistibili

Tempo di preparazione 30 minuti

Tempo di cottura 15 minuti

INGREDIENTI PER 4 persone

PROCEDIMENTO

Per prima cosa pulite accuratamente i funghi eliminando bene la terra, sciacquateli e fateli a tocchetti.

In una tegame mettete a scaldare l’olio insieme ai due spicchi di aglio spellati e schiacciati, Fateli rosolare e aggiungete i funghi.

Stufate i funghi coperti e a fuoco medio, salate irrorate con il vino e a fiamma alta fatelo evaporare.

Fate cuocere per 10 minuti e spolverate una bella manciata di prezzemolo tritato finemente e pepate.

Tagliate il pane e bruschettatelo nel forno preriscaldato, se non lo volete asciugare troppo utilizzate solo il grill, che farà la crosticina solo in superficie.

Disponete le fette di pane sul piatto da portata a filo irrorate le fette di pane con  goccino di olio a crudo e farcitele con i funghi trifolati.

Bruschetta con funghi
bruschetta con funghi porcini trifolati

Buon Appetito

 

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: acciughe a verde, ricetta tipica piemontese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *