Crema pasticcera al limone di amalfi

PRESENTAZIONE

La crema pasticcera al limone è un dolce al cucchiaio molto buono e versatile, perché oltre ad essere servita così in coppetta come oggi io ve la presento, viene utilizzata in pasticceria per preparare molti dolci, torte e dessert.

Infatti per me è la regina delle creme, perché oltre ad essere buonissima cosi può essere anche amalgamata ad altre creme, come la panna, il mascarpone e molte altre ancora e ottenete così diversi tipi di farce.

Insomma con un po di latte fresco, il limone e lo zucchero, potete ottenere un buonissimo e fresco dolce al cucchiaio.

INGREDIENTI

Dose per 4 mono dosi

  • 200 ml di latte
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • la scorza di un limone

PROCEDIMENTO

In un pentolino mettete a scaldare il latte, insieme ad una scorza di limone.

In una ciotola con uno sbattitore elettrico mescolate le uova con lo zucchero, raggiungete un composto chiaro e spumoso e incorporate la farina, mescolando con un cucchiaio.

Rovesciate il composto nel latte  e cominciate mescolare sempre nello stesso verso.

Riportate a bollore e fate cuocere per tre minuti senza mai interrompervi nel mescolare.

Quindi una volta addensata togliete dal fuoco e riempite le coppette mono dosi, fate raffreddare a temperatura ambiente.

Una volta fredda riponete nel frigo per un ora circa.

Servite fredde le vostre coppette di crema pasticcera al limone.

Buon Appetito.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: rotolo alle fragole con crema

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *