Prepariamo insieme le ciambelline veloci all’arancia, la ricetta di Benedetta Rossi è strepitosa, in pochi minuti le proti in tavola.

Benedetta Rossi ci svela la ricetta delle sue ciambelle all’arancia sono veloci, soffici e profumate e di certo non deludono nessuno, grandi e piccini. Dopo aver preparto l’impasto non bisogna attendere la lievitazione.

Facciamo le ciambelle all’arancia veloci ti svelo la ricetta di Benedetta Rossi la colazione non sarà più la stessa
Facciamo le ciambelle all’arancia veloci ti svelo la ricetta di Benedetta Rossi la colazione non sarà più la stessa Ricettasprint

Quindi basta realizzare le ciambelline metterle in forno, lasciamo cuocere, eviteremo anche la frittura non si sporcherà nulla in cucina. All’impasto si aggiunge sia la scorza che il succo di arancia. Le ciambelline sono perfette a colazione accompagnando con una tazza di latte o da servire come spuntino per merenda. Segui la ricetta!

Ciambelle all’arancia veloci la ricetta di Benedetta Rossi

Benedetta Rossi consiglia di conservare le ciambelle all’arancia in un contenitore ermetico ben chiuso al riparo da fonti di luce e di calore. Possiamo anche riscaldarle al microonde prima di servirle.

Ingredienti per 12 ciambelle

250 g ricotta
1 uova
150 g zucchero
1 arancia succo e scorza grattugiata
360 g farina 00
16 g lievito per dolci
zucchero a velo q.b.

Procedimento delle ciambelle veloci all’arancia

Per poter preparare le ciambelle veloci all’arancia, iniziamo a mettere in una ciotola la ricotta ben sgocciolata, l’uovo e lo zucchero, mescoliamo per bene con una forchetta.

Facciamo le ciambelle all’arancia veloci ti svelo la ricetta di Benedetta Rossi la colazione non sarà più la stessa Ricettasprint
Facciamo le ciambelle all’arancia veloci ti svelo la ricetta di Benedetta Rossi la colazione non sarà più la stessa Ricettasprint

Uniamo la scorza grattugiata e il succo di arancia (filtrato, lavare per bene l’arancia) e mescoliamo per amalgamare tutti gli ingredienti. Uniamo anche il lievito e amalgamiamolo, possiamo aggiungere la farina un po’ per volta, solo così si potranno evitare i grumi.

Leggi anche: Strati di crema alla ricotta e yogurt, la mia torta al caffè è irresistibile, non accendi neanche il forno, pronta in 10 minuti

Leggi anche: Aggiungo sempre della ricotta quando preparo la torta alle albicocche così avrà una consistenza morbida

Solo quando noteremo che l’impasto è solido e omogeneo, lo trasferiamo sul piano di lavoro e continuiamo a lavorarlo a mano possiamo aggiungere un po’ di farina.

Dobbiamo ottenere un panetto liscio e non appiccicoso, stendiamolo con il matterello e un po’ di farina, lo spessore deve essere di un centimetro. Realizziamo le ciambelle con un coppapasta da 9 centimetri, con un coppapasta da 2,5 centimetri realizziamo il foro centrale.

Leggi anche: Da quando preparo la torta di mele come la fa Anna Moroni, in casa non mi chiedono altro: lei ci mette anche il limoncello

Adagiamo le ciambelle in una teglia foderata di carta forno, distanziamo tra loro, lasciamo cuocere in forno ventilato preriscaldato a 170 °C per 15 minuti. Appena terminata la cottura sforniamo e poi lasciamole raffreddare e in un secondo momento spolveriamo lo zucchero a velo.

Buon Appetito!

Facciamo le ciambelle all’arancia veloci ti svelo la ricetta di Benedetta Rossi la colazione non sarà più la stessa Ricettasprint
Facciamo le ciambelle all’arancia veloci ti svelo la ricetta di Benedetta Rossi la colazione non sarà più la stessa Ricettasprint