Risotto al verde, ricetta facilissima

Una ricetta facile, velocissima, deliziosa e pronta in soli 30 minuti? Risotto al verde è la risposta che cercavi. Assaggiamo?

Quella del risotto al verde è una ricetta semplice e genuina per ottenere un piatto raffinato e delizioso.

Perfetta per un pranzo primaverile, può essere servita in tutte le occasioni.

Potrebbe interessarti anche Risotto allo zafferano con asparagi

INGREDIENTI per 4 persone

  • 350 gr. riso parboiled
  • 3 scalogni
  • 1 dado da brodo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 60 gr. burro
  • 50 gr. parmigiano grattugiato
  • prezzemolo fresco
  • 10 foglie di borragine
  • 2 limoni
  • olio evo
  • sale

PREPARAZIONE

Sbucciare e lavare gli scalogni, asciugarli e tritarli finemente.

Lavare ed asciugare i limoni. Con un rigalimoni ricavare dei coriandoli che serviranno per la decorazione finale.

Grattare la buccia restante e ricavarne 20 gr., ricavare il succo da 1 limone e filtrarlo.

Portare a bollore 2 litri di acqua, far sciogliere il dado e tenere in caldo.

Lavare e asciugare il prezzemolo e la borragine, poi tritarli finemente.

In un largo tegame versare 4 cucchiai di olio ed il burro, far sciogliere infine aggiungere gli scalogni tritati; lasciar rosolare per 5 minuti mescolando con un cucchiaio di legno.

Unire il riso e la borragine, rosolare ancora un paio di minuti, aggiungere il succo di limone ed il vino; continuare a cuocere per altri 5 minuti sempre mescolando.

Versare infine il brodo e cuocere per 15 minuti a fiamma moderata senza mescolare.

A cottura ultimata, spegnere il fuoco, aggiungere il risotto, regolare di sale e mantecare per bene.

Distribuire il risotto al verde nelle ciotole individuali, decorare con una spolverizzata di prezzemolo e qualche coriandolo di scorza di limone precedentemente preparata.

Il risotto al verde è ora pronto per essere servito e gustato in tutta la sua deliziosa bontà.

Potrebbe interessarti anche Sformato di riso con melanzane

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *