Soufflé al formaggio, un elegantissimo antipasto

Oggi prepariamo un delizioso soufflé al formaggio, una tipica ricetta francese a base di uova e formaggi, dalla consistenza soffice, quasi spugnosa.

La preparazione può sembrare complessa, ma con i consigli che ora vi sveleremo, riuscirete ad ottenere ottimi risultati, in poco più di mezz’ora.

Il soufflé al formaggio può essere servito come antipasto, darà un tocco di eleganza alla vostra cena formale, oppure come secondo piatto.

Potrebbe interessarti anche Crocchette di formaggio

INGREDIENTI per 4 persone

  • 40 gr. burro
  • 4 cucchiai di farina
  • 250 gr. latte
  • ½ cucchiaino sale
  • 1 pizzico pepe nero macinato fresco
  • 1 pizzico di pepe di Cayenna
  • noce moscata grattugiata
  • 4 tuorli d’uovo
  • 5 albumi
  • 125 gr. formaggio Emmental grattugiato
  • punta di 1 cucchiaino cremor tartaro

PREPARAZIONE

Fondere il burro in un pentolino su fuoco dolce. Versare la farina e cuocere 2 minuti mescolando continuamente, facemndo attenzione a non formare dei grumi e a non far scurire il composto.

Allontanare dal fuoco e, quando avrà smesso di bollire, unire il latte e mescolare velocemente con una frusta.

Unire sale, pepe e un pizzico di noce moscata, senza smettere di montare con la frusta.

Riportare il pentolino su fuoco e portare ad ebollizione.

Cuocere ancora per un minuto continuando a montare con la frusta, fino ad ottenere una salsa consistente, quindi togliere dal fuoco.

Aggiungere i tuorli e montare energicamente e velocemente ancora con la frusta.

Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale ed il cremor tartaro.

Togliere dal formaggio grattugiato 2 cucchiai e tenerli da parte.

Versare gli albumi nella salsa, aggiungere il formaggio e continuare a montare con la frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Ungere uno stampo da soufflé oppure gli stampini individuali, cospargerlo con un poco del formaggio grattugiato tenuto da parte in precedenza.

Versare il composto di uova e latte nello stampo e cospargere la superficie con il formaggio grattugiato rimasto.

Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 1 minuto sulla griglia a metà forno, dopo abbassare la temperatura a 190° e cuocere per 25 o 30 minuti, finché il soufflé si sarà sollevato e ben dorato in superficie.

Spegnere il forno e lasciar riposare per 3 minuti, poi sfornare il soufflé al formaggio e servire caldo.

Potrebbe interessarti anche muffins alle zucchine e formaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *