Coronavirus, le precauzioni contro il contagio esistono anche a tavola

Cibi che contengono Vitamina D
Cibi che contengono Vitamina D

Coronavirus, le precauzioni contro il contagio esistono anche a tavola

In questo periodo straordinario di pandemia, le misure di contenimento del nuovo Coronavirus, stanno avendo un impatto massiccio sull’economia mondiale e sulla sanità in ogni suo aspetto.

Ma le forme precauzionali, per il nostro organismo, non avvengono solo all’esterno, ma anche all’intero dell’organismo stesso ed avvengono a tavola, grazie ad un’alimentazione equilibrata e sana.

Coronavirus, l’assalto ai supermercati. Attenzione a restare in forma

Malgrado l’assalto ai supermercati di queste ultime settimane da parte di buona fetta della popolazione italiana per paura di una possibile mancanza di alimenti all’interno degli esercizi commerciali, gli approvvigionamenti non mancano. Come suggerisce il Ministero della Salute, bisogna fare attenzione a non ingrassare, sviluppando una serie di cattive abitudini che potrebbero danneggiare il nostro organismo.

Dobbiamo ridurre il consumo di bevande zuccherate e di condimenti grassi. Questa scelta, oltre a evitare l’eccesso di peso, favorisce l’attività del microbiota intestinale, importante anche per avere un sistema immunitario efficiente. La calma e la tranquillità aiuteranno anche l’apparato digerente.

Coronavirus, cosa consumare per prevenire

Frutta e verdura fresche sono fondamentali per il loro l’effetto saziante in quanto fonti di fibre che permettono di mantenere sotto controllo il peso corporeo. La frutta e la verdura contengono sostanze che vanno a fortificare il nostro sistema immunitario aumentando le difese contro gli agenti patogeni. Come ha sottolineato Enzo Spisni, fisiologo della nutrizione presso l’Università di Bologna: “Sappiamo che un’alimentazione in cui prevalgano i prodotti di origine vegetale è utile per prevenire le patologie più gravi e più diffuse.

La vitamina C in questa stagione si trova negli agrumi, nei kiwi e nei cavoli, mentre la vitamina E soprattutto nella frutta secca, nei semi e negli oli da essi derivati. Queste vitamine svolgono un’azione antiossidante, contrastano la formazioni di radicali liberi e stimolano la risposta immunitaria.”. 

ti piacerebbe anche:Coronavirus | 5 trucchi per evitare eccessi | E combattere l’ansia

ti piacerebbe anche:Coronavirus Italia | i consigli del Ministero della Salute per stare in casa

Vitamina D, assumerla aiuta a contrastare i virus

“Numerosi studi dimostrano un’attività specifica di Vitamina D nel favorire reazioni efficaci contro le infezioni da virus e in particolare per prevenire influenza e polmonite”. Ha dichiararlo è Enzo Spisni che continua: “La nostra pelle produce vitamina D per effetto dei raggi solari, questo però accade se viene esposta al sole una buona parte della superficie corporea”.

La Vitamina D potenzia la nostra barriera intestinale di difesa ed aumenta la sintesi di sostanze antivirali endogene. Al Coronavirus è più esposta la popolazione anziana in quanto ha carenza di questa Vitamina. La Vitamina più attiva è la D3 presente nei pesci, soprattutto in quelli grassi, sia freschi che conservati, come sgombro, sardine e salmone. Piuttosto che nel tonno in scatola al naturale, è più abbondante in quello sott’olio (non sgocciolatelo). Nei funghi è presenta la Vitamina D2, meno attiva, e lo zinco che esercita un ruolo positivo sulle difese immunitarie.

Virus, prevenzione e frutta secca

Anche il consumo regolare di noci e mandorle,  contribuisce a ridurre il rischio complessivo di patologie respiratorie. Non dimentichiamo infine il ruolo delle erbe aromatiche: gli oli essenziali presenti nelle spezie della nostra tradizione, come origano, basilico e rosmarino, possono essere un valido aiuto al nostro sistema immunitario contro tutte le infezioni, anche quelle virali

ti piacerebbe anche:Coronavirus Italia | la spesa te la porta il taxi a casa

ti piacerebbe anche:Coronavirus Italia | la dieta del dottor Calabrese per la quarantena

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *