Dieta del Brodo: addio a 6 kg in tre settimane

Dieta del Brodo
Dieta del Brodo

Con la Dieta del Brodo riusciremo a smaltire un considerevole quantitativo di peso nel giro di 21 giorni. Ecco come funziona.

Con la Dieta del Brodo otterrete risultati sensibili nel giro di sole tre settimane. Seguendo alla regola tutti i dettami smaltirete fino a 6 chili. Inoltre questo regime alimentare si sposa alla perfezione con il freddo, dal momento che il brodo contribuisce a contrastare le malattie di stagione come raffreddore, influenza e simili. A questo potete abbinare le verdure, ricche di proteine magre. Con la diretta conseguenza che anche il vostro intestino vi ringrazierà. Questa dieta si suddivide in cinque giorni di alimentazione ipocligemica ed in altri due a base di brodo. Nello specifico la colazione prevede principalmente frutta. Niente cereali e biscotti, così come no a riso e pasta sia a pranzo che a cena, dove saranno le verdure a farla da padrone. Vietati anche latte, yogurt, patate, legumi, formaggi e carni trattate. Oltre naturalmente a cibo spazzature, roba zuccherata ed alcolici.

Dieta del Brodo, come funziona

Avvaletevi di carne bianca e pesce fresco invece, poi frutta e verdura e spezia. Come condimento un pò di olio d’oliva o del limone vanno bene. Come spuntino sono consigliati invece frutta fresca e secca. Quando si tratterà di mangiare a base di brodo, bevetene l’equivalente di 5 tazze ben caldo con accanto petto di pollo o salmone affumicato. La Dieta del Brodo è fortemente ipocalorica e questo può avere delle gravi ripercussioni sul metabolismo. Consigliate quindi sempre un nutrizionista od un dietologo prima di iniziare. Bevete almeno 2 litri di acqua al giorno e fate attività fisica anche leggera per 3-4 volte a settimana per almeno mezzorra. Non procedete oltre se avete delle patologie o se siete in dolce attesa.

LEGGI ANCHE –> Dieta Low Carb, come funziona e menu della settimana: i consigli utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *