Finocchi allo zafferano, un irresistibile contorno in poco tempo

I finocchi allo zafferano sono un piatto molto semplice che potrete realizzare ogni volta in cui desiderate un piatto veloce, ma molto saporito. Vediamo insieme come realizzarlo con la nostra ricetta sprint!

Potrebbe piacerti anche: cotolette di finocchi

Ingredienti

Un Finocchio
Mezza cipolla
Una bustina di zafferano
Vino Bianco Secco q.b.
Erba Cipollina q.b.
Brodo Vegetale q.b.
Olio Extravergine D’oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione dei finocchi allo zafferano

Per realizzare questa pietanza iniziate lavando e pulendo il finocchio. Eliminate il gambo e la parte superiore più dura, poi tagliatelo a fette sottili.

Sminuzzate la cipolla e fatela soffriggere in un pò di olio extra vergine di oliva. Unite il finocchio e rosolate qualche minuto, poi sfumate con un pò di vino bianco. Regolate di sale, versate un mestolo di brodo vegetale e coprite.

Lasciate proseguire la cottura per circa venti minuti. Prendete un paio di cucchiai di brodo e versateli in una ciotolina: scioglietevi lo zafferano e versatelo nei finocchi.

Continuate ancora a cuocere per qualche minuto, lasciando addensare il sugo, poi cospargete con un pò di erba cipollina sminuzzata finemente e servite subito!

Potrebbe piacerti anche: finocchi arrosto marinati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *