Focaccia ripiena di cavolo cappuccio e speck

Focaccia ripiena di cavolo cappuccio e speck
ricetta sprint

La focaccia ripiena di cavolo cappuccio e speck è una ricetta molto semplice ma buonissima in uno periodo dell’anno. Provatela e non vi pentirete

Se siete stanchi delle solite torta salate, puntate sulle focacce ripiene. Un esempio concreto? Questa saporitissima focaccia ripiena di cavolo cappuccio e speck, un’alternativa ideale per ubn pranzo sostanzioso, oppure da servire come merenda o in un aperitivo.
Un impasto morbido, a base di farina, latte e burro, un ripieno ricco di gusto.

Quello delicato del cavolo cappuccio, quello più intenso dello speck che si sposano benissimo. Ovviamente ci sono delle alternative, come la salsiccia al posto dello speck e il cavolo verza a posto di quello cappuccio

Focaccia ripiena di cavolo cappuccio e speck, ricetta facile

Siamo sicuri che questa focaccia ripiena di cavolo cappuccio e speck finirà in fretta. Ma se dovesse avanzare, mettetela in frigorifero coperta con della pellicola, al massimo per 4 giorni. Potete congelarla anche già cotta e tirarla fuori quando serve.

Ingredienti

Per la pasta
500 g farina 00
125 g acqua
60 g Burro
125 g latte intero
3,5 g lievito di birra secco 3,5 g
40 g olio extravergine d’oliva
8 g sale fino
5 g zucchero
Per il ripieno
200 g speck
500 g cavolo cappuccio
1 l brodo vegetale
40 g parmigiano
sale fino.
pepe nero
1 uovo per spennellare

Potrebbe piacerti anche: Focaccia di patate e rosmarino | da preparare a casa in poco tempo

Preparazione

Partiamo dall’impasto della nostra focaccia ripiena di cavolo cappuccio e speck. Sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida e sciogliete anche il sale nel latte. In una ciotola mettete la farina già setaccciata e iniziate a versare a filo l’acqua insieme al lievito e allo zucchero oltre al latte con il sale.

Potrebbe interessarti anche: Focaccia casareccia con Olive e Prosciutto


Cominciate a mescolare con le mani e aggiungete il burro già ammorbidito a pezzi oltre all’olio extravergine d’oliva. Impastate fino a quando gli ingredienti non saranno tutti amalgamati. Poi spostate l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e continuate a lavorarlo con le mani. Dovrà risultare morbido e liscio. Formate una palla, mettetela in una ciotola, coperta con la pellicola, poi lasciatela lievitare a temperatura ambiente per un paio d’ore (o fino al raddoppi del volume).


Intanto che aspettate, preparate il ripieno. Pulite il cavolo cappuccio tagliandolo a metà ed eliminando la parte centrale che rimane dura. Tagliatelo a striscioline sottili e tagliate anche lo speck a dadini.
Cuocete il cavolo in una padella ampia con un filo d’olio. Allungate con mestoli di brodo, un po’ alla volta, salate e pepate. Poi coprite con un coperchio e cuocete per una ventina di minuti oltre al formaggio grattugiato al momento.
Passate le due ore, dividete l’impasto a metà e oliate bene una teglia rettangolare. Stendete con il mattarello una parte di impasto fino ad uno spessore di 5 millimetri. Foderate la teglia con la pasta , facendola aderire ben anche sui bordi e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Poi farcite con il ripieno di cavolo e speck, steso uniformemente su tutta la superficie.

involtini di cavolo cappuccio e riso in padella - ricettasprint
Stendete con il mattarello l‘altro pezzo di impasto e coprite con esso la focaccia già farcita. Fate pressione sui bordi per far attaccare le due sfoglie, ripiegandoli verso l’interno e schiacciandoli, fissandoli con i rebbi di una forchetta 27.
Coprite con la pellicola e lasciate lievitare la focaccia ancora per 60 minuti a temperatura ambiente. Quando la focaccia sarà gonfia, spennellate la superficie con un uovo sbattuto. Bucherellate con i rebbi di una forchetta e infornate la focaccia in forno statico già caldo a 180° per 45 minuti. Quando la superficie sarà dorata, sfornate la focaccia e lasciatela intiepidire.

Focaccia ripiena di cavolo cappuccio e speck
ricetta sprint

Potrebbe interessarti anche: Piadina farcita con Carne e Scamorza, mangiare con gusto

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *