Favolosa girella di pasta sfoglia ripiena, facile e deliziosa

Ecco una ricetta semplicissima e veloce per preparare una deliziosa girella di pasta sfoglia ripiena.

Un piatto unico perfetto per tantissime occasioni: dalla pausa pranzo in ufficio, alla gita fuori porta, al picnic oppure bellissima servita sul tavolo di un buffet freddo.

La preparazione richiede pochissimi passaggi, è molto semplice ed il risultato sarà una torta rustica bellissima da vedere e strabiliante nel sapore.

La girella di pasta sfoglia ripiena può essere preparata in anticipo, anche 24 ore prima, è infatti un piatto da gustare freddo.

Potrebbe interessarti anche Crostata di spinaci alla casalinga

INGREDIENTI per 6 persone

  • 2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare

  • 500 gr. spinaci freschi

  • 350 gr. ricotta vaccina

  • parmigiano grattugiato

  • 1 uovo

  • sale, pepe

  • 1 tuorlo d’uovo

PREPARAZIONE

Lavare e stufare gli spinaci in un tegame con 2 cucchiai di acqua per 7 minuti,  devono rimanere verdi e carnosi.

Scolare molto bene gli spinaci eliminando tutta l’acqua.

Trasferire la verdura nel bicchiere del mixer e frullare fino ad ottenere una crema.

Aggiungere la ricotta scolata, l’uovo intero, 4 cucchiai di parmigiano e regolare di sale e pepe.

Mescolare a lungo per amalgamare bene tutti gli ingredienti, dovrà risultare un composto omogeneo e vellutato.

Trasferire il composto in una sac a poche con beccuccio liscio largo e tenere da parte.

Stendere il primo rotolo di pasta sfoglia e ricavarne tre striscie uguali nel senso della lunghezza.

Farcire al centro ciascuna striscia con il composto di ricotta e spinaci, sempre per la lunghezza, lasciando un piccolo bordo vuoto ai lati.

Arrotolare le strisce formando dei cilindri lunghi e ben sigillati ai bordi.

Ripetere con la seconda confezione di pasta sfoglia.

Foderare una teglia con carta forno.

Arrotolare il primo cilindro di pasta farcita e formare una girella, al centro della teglia.

Unire il secondo cilindro continuando la forma, attaccandolo all’estremità del precedente, facendolo girare ed aderire al lato esterno della girella.

Continuare con il montaggio utilizzando tutti i cilindri preparati precedentemente.

Durante il montaggio, fare attenzione a far aderire bene tutte le pareti e a sigillare tutte le congiunzioni.

Sigillare pizzicando la pasta dell’estremità terminale ed attaccarlo alla girella.

Trasferire in frigorifero a riposare per circa 20 minuti.

In una ciotola emulsionare il tuorlo d’uovo con un poco di latte e spennellarla su tutta la superficie della girella.

Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti, quando la girella sarà gonfia e dorata.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di servire.

Lasciamo un consiglio: se volete che il taglio risulti perfetto e le varie sezioni di pasta bene visibili, tagliare e consumare la girella di pasta sfoglia ripiena il giorno dopo!

Potrebbe interessarti anche tortino di formaggio e speck

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *