Gnocchi alla carbonara di pecorino e guanciale | Un primo da re!

Questi gnocchi alla carbonara di pecorino e guanciale saranno cremosissimi e super gustosi! Un piatto ricco ed energetico, per un sapore ed un piacere intensi.

Gnocchi alla carbonara di pecorino e guanciale
Gnocchi alla carbonara di pecorino e guanciale Ricettasprint

Stanno per arrivare degli amici, magari buongustai, e non sapete cosa cucinargli? Oppure avete voglia di un primo piatto ghiotto? Questi Gnocchi alla carbonara di pecorino e guanciale saranno più che adatti!

La loro cremosità e gli ingredienti sono simili alla classica carbonara, ma non hanno le uova, sostituite da un’ottima crema di pecorino, un formaggio che alcuni utilizzano anche nella celebre ricetta.

Che dire, non è certo un piatto soft, ma sarà di certo gustosissimo e ricco di sapore. Un primo davvero completo: con un piccolo antipasto e contorno a parte, ci saranno tutti i nutrienti e gli elementi per un pranzo da re! Fatto di ingredienti semplici ma che insieme intonano un’armonia di gusto molto intensa. Da provare!

Potrebbe piacerti anche: Pasta con radicchio, scamorza affumicata e noci | Un’esplosione di sapore

Potrebbe piacerti anche: Gnocchi gorgonzola e speck | Ricetta saporita e inedita

Ingredienti per 2 persone:

  • 450 g di gnocchi di patate
  • 100 g di guanciale
  • 70 g di pecorino fresco
  • 50 ml di latte (o panna fresca da cucina)
  • formaggio grattugiato q.b.
  • pepe nero q.b
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO per preparare gli Gnocchi alla carbonara di pecorino e guanciale

Per prima cosa mettete a bollire un pentolone abbondante di acqua salata. Poco prima che l’acqua sia a bollore, tagliate il guanciale molto sottilmente in piccole listelle, o utilizzate quello già confezionato a “petali”.

guanciale gnocchi pecorino
Guanciale Ricettasprint

Mettetelo in un padellino a scaldare senza olio (se preferite mettetene solo qualche goccia), dato che il grasso della carne si scioglierà e il guanciale soffriggerà in questo modo.

A parte, in un pentolino, mettete a scaldare il latte (o la panna fresca da cucina, per una versione più avvolgente) e unite il formaggio tagliato a pezzetti messo a sciogliere per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno.

pecorino gnocchi
Pecorino fresco Ricettasprint

Una volta che avrete cotto e scolato gli gnocchi, ricopriteli con la crema di pecorino, il guanciale (se si fossero raffreddati riscaldare leggermente a fiamma bassa), aggiungendo una spolverata di pepe nero e formaggio grattugiato a piacere.

Et voilà! Sono buonissimi, parola di Ricettasprint!

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube

Potrebbe piacerti anche: Paccheri con gamberi e crema allo zafferano | Ricetta profumata

Potrebbe interessarti anche: Pasta gorgonzola, noci e pere | Ricetta prelibata e sfiziosa

pepe pecorino gnocchi
Pepe Ricettasprint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *