I 5 errori della dieta: ecco perchè non si dimagrisce
I 5 errori della dieta: ecco perchè non si dimagrisce

Ci sono 5 errori comuni a tutti i regimi dietetici ipocalorici, che vengono spesso messi in atto senza nemmeno accorgersene. Se i vostri sforzi non vi premiano e non vedete miglioramenti, la causa potrebbe essere tra questi.

I 5 errori della dieta: le ricerche su internet

Quando si è in sovrappeso, che si debbano perdere molti o pochi chili, ci rifugia spesso nel dottor Google che pur essendo molto efficiente non sempre ha una risposta coerente al nostro problema. Infatti sul web girano una infinità di notizie, molte volte anche contrastanti tra esse, tra le quali risulta estremamente difficile divincolarsi. Questo perchè non essendo esperti nella materia, non sappiamo discernere le informazioni giuste da quelle sbagliate. Ciò comporta spesso l’adozione di un regime alimentare solo perchè sponsorizzato, popolare o di moda con un rischio non indifferente per la salute e con la probabilità di non dimagrire nemmeno un etto.

Leggi anche—>bevande zero calorie, aumentano il rischio di ictus

Questo non significa a prescindere che le diete illustrate sul web siano tutte nocive o inutili: semplicemente sarebbe opportuno confrontarsi con un medico per individuare il regime alimentare che più si addice a noi. Fattori variabili come allergie o intolleranze alimentari, particolari patologie, gravidanza ed allattamento, sedentarietà e gusti alimentari possono influenzare notevolmente la riuscita di un programma nutrizionale controllato. Se si è intolleranti al glutine ad esempio, non è detto che “la dieta senza glutine” su internet faccia al caso nostro.

dieta dei due giorni

Mangiare alimenti gluten free

A proposito di glutine. Spesso si è portati a credere che gli alimenti di questa categoria siano più leggeri e quindi meno calorici di quelli tradizionali. In realtà non è affatto così. I prodotti gluten free infatti vengono arricchiti di zucchero, sale, patate ed altri ingredienti che possano renderli più appetibili. Quindi ci sono due opzioni possibili: preparateli in casa oppure preferite cibi integrali.

Leggi anche—> dieta anticellulite per ridurre la ritenzione idrica

Yogurt: attenzione a quale scegliere

Lo yogurt non è un alimento completamente privo di calorie. Ce ne sono di diversi tipi, anche aromatizzati al cioccolato, alla nocciola che li rendono golosi ed invitanti. Per questo motivo, non è sempre vero che yogurt sia sinonimo di leggerezza. Altre volte capita di acquistare quelli con la dicitura “light” e mangiarne più di uno nella credenza che non facciano ingrassare più di tanto. Errore colossale: meglio gustarne uno, aggiungendo magari un pò di frutta fresca e lo spuntino è fatto!

Dukan e diete iperproteiche, meglio di no!

I regimi alimentari di questo tipo impongono l’eliminazione dei carboidrati. Ciò consentirebbe, assumendo soltanto proteine e lipidi, la diminuzione dell’accumulo di grasso che si convertirebbe in energia. Il problema è che l’introduzione eventuale di zuccheri, anche solo un cucchiaino di miele o una fettina di dolce, interromperebbe il ciclo dei corpi chetonici che hanno consentito il dimagrimento. Risultato? I chili persi andranno riacquistati in un baleno.

Dieta Montignac

Vegetariani a rischio obesità come tutti

Una dieta comprendente esclusivamente frutta e verdura non è necessariamente dimagrante. Coloro che non mangiano carne o pesce infatti, sopperiscono consumando molto spesso prodotti caseari ricchi di grassi e sale. Inoltre non sono esenti dal comsumo di zuccheri, quindi diventare vegetariani non vuol dire automaticamente perdere peso!

Leggi anche –> La corretta alimentazione dei bambini, parola ai pediatri

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore