Kartoffelsalat, dal Nord un delizioso contorno!

Kartoffelsalat
Kartoffelsalat

La kartoffelsalat è un contorno a base di patate tipico della Germania del sud e dell’Austria, ma se facciamo una vacanza in Tirolo ne troviamo senz’altro delle porzioni pronte per l’assaggio.

L’insalata di patate tedesca, o kartoffelsalat viene preparata calda ma servita fredda, è un contorno molto diffuso nei menù d’oltralpe, come accompagnamento a piatti di carne.

La ricetta della kartoffelsalat è semplice e veloce, viene svelato un trucco per non far prendere alle patate troppo condimento e mantenerle quindi intatte nella forma.

Consigliamo quindi di cuocere le patate la sera precedente al giorno del servizio.

Seguendo questa ricetta, potrete servire una kartoffelsalat deliziosa, con una nota appena piccante data dalla presenza del rafano.

La scelta delle patate adatte a questa ricetta è fondamentale, poiché si dovranno prediligere le patate Roseval con buccia rossa e pasta gialla, che non sfarinano una volta cotte.

Potrebbe interessarti anche Millefoglie di patate con cipolle e salvia

INGREDIENTI per 4/6 persone

  • 2 kg. patate Roseval
  • ½ litro brodo
  • 1 cipolla di Tropea
  • prezzemolo fresco
  • erba cipollina fresca
  • 1 cucchiaio senape
  • rafano fresco
  • aceto di vino bianco
  • pancetta affumicata
  • sale, pepe

PREPARAZIONE

Lavare accuratamente e patate e lessarle con tutta la buccia, terminata la cottura scolarle e lasciarle raffreddare completamente.

Sbucciare la cipolla, tagliarla a fettine sottili e tenerla da parte.

Pulire il rafano e tritarlo finemente, ne occorreranno circa 2 cucchiai, secondo i gusti.

Lavare, asciugare e tritare finemente il prezzemolo e l’erba cipollina, separatamente.

In una ciotola molto capiente, porre la cipolla precedentemente tagliata a fettine sottili, unire 5 cucchiai di olio, 2 cucchiai di prezzemolo, 2 cucchiai di erba cipollina e mescolare.

Unire alla marinata la senape, il rafano, circa 3 cucchiai di aceto sempre mescolando accuratamente per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Scaldare il brodo.

In un padellino antiaderente, scottare la pancetta dopo averla tagliata a fettine e poi a cubetti.

Se le patate sono state cotte il giorno precedente, tuffarle pochi secondo in acqua bollente, quindi sbucciarle e tagliarle a fettine spesse circa 1 cm.

Unire le patate a fettine alla marinata insieme al brodo caldo, regolare di sale e pepe e mescolare delicatamente ma accuratamente.

Versare la pancetta saltata, mescolare ancora, quindi coprire con pellicola trasparente e lasciare riposare per almeno 15 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, eliminare la pellicola e servire la kartoffelsalat fredda, magari come accompagnamento ad un buon piatto di Arista al forno alle erbe aromatiche

Potrebbe interessarti anche teglia di patate e broccoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *