Cassata siciliana, profumo di Sicilia sulla tavola di Pasqua

Cassata Siciliana
Cassata Siciliana

Profumi di Sicilia

La Cassata Siciliana è un dolce tradizionale, una torta deliziosa a base di pan di spagna e un ripieno di ricotta e gocce di cioccolato.

Sembra che il termine “cassata” derivi dal latino “caseum” (formaggio).

Oltre alla ricotta di pecora e il pan di spagna, gli altri ingredienti sono la pasta reale o marzapane, la frutta candita e la ghiaccia reale, utilizzate per la decorazione.

INGREDIENTI per una tortiera diametro 26 cm.

Pan di Spagna

Uova

500 gr.

Farina

300 gr.

Zucchero

300 gr.

Sale

2 gr.

Bagna

Zucchero 50 gr. Acqua 150 gr.
Maraschino q.b. (½ bicchierino) Scorza di limone ½

Ripieno

Ricotta di pecora 1200 gr. Zucchero a velo 280 gr.
Gocce cioccolato fondente 100 gr.

Glassa fondente

Zucchero a velo 350 gr. Acqua q.b.

Ghiaccia reale

Albume 30 gr. Zucchero a velo vanigliato 150 gr.

Decorazione

Frutta candita mista q.b. Marzapane 200 gr.
Pasta di pistacchi 20 gr.

PROCEDIMENTO

Pan di Spagna (preparare 24h prima)

Nella planetaria montare con la frusta le uova con lo zucchero e il sale fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso.

Incorporare alle uova la miscela di farine, mescolando delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Cuocere il pan di Spagna in una teglia rettangolare 35 cm x 25 cm in forno preriscaldato a 160° per circa 50 minuti. A fine cottura, dopo prova dello stecchino, sfornare e lasciare raffreddare.

Ripieno

Sgocciolare la ricotta in un colino, in una ciotola amalgamare la ricotta sgocciolata con lo zucchero a velo vanigliato. Coprire con pellicola e lasciare in frigorifero una notte.

L’indomani, setacciare la ricotta fino ad ottenere una crema liscia e soffice. Unire alla crema le gocce di cioccolato (e, se vi piace, l’arancia candita tagliata a piccoli dadini), coprire con pellicola e lasciare in frigorifero.

Decorazione

Preparare il marzapane verde aggiungendo al marzapane la pasta di pistacchi (o del colorante verde per alimenti), spolverizzando il piano di lavoro con poco zucchero a velo.

Stendere il marzapane allo spessore di ½ cm e tagliare due strisce larghe 6 cm, dalle quali ricavare dei trapezi.
MONTAGGIO DELLA CASSATA SICILIANA.

Tagliare anche dal pan di spagna delle strisce alte 6 cm, dalle quali ricavare altri trapezi.

Spolverizzare la tortiera con zucchero a velo e foderare i bordi con i trapezi di pan di spagna e di marzapane verde alternati nel lato lungo e lato corto. Pressare verso il bordo senza lasciare spazi vuoti.

Terminato il perimetro della tortiera, poggiare sul fondo della tortiera un disco di Pan di Spagna, con la parte spugnosa verso il basso. Premere i bordi del pan di spagna e farlo aderire alla tortiera, quindi pareggiare il bordo.

Preparare la bagna e sciogliere 50 gr di zucchero in 150 ml di acqua, con la scorza di mezzo limone (o arancia) e mezzo bicchierino di liquore (maraschino, strega, ecc) e lasciar raffreddare.

Bagnare il pan di spagna, versare la crema di ricotta e livellare con una spatola.

Chiudere con le strisce di pan di spagna avanzato, coprire con pellicola la cassata siciliana e lasciare in frigorifero per tre ore (meglio una notte).

Trascorso il tempo di riposo, sformare la cassata capovolgendola su un piatto.

DECORAZIONE

Preparare la glassa fondente, scaldando in un pentolino lo zucchero a velo con la quantità di acqua necessaria per ottenere un composto cremoso e bianco fino quasi a bollore.

Colare al centro della cassata e livellare con una spatola, facendola colare anche sui lati della cassata.

Preparare la decorazione della Cassata Siciliana tagliando delle strisce di zucca candita e la frutta candita a pezzetti.

Poggiare fette di zuccata sulla cassata curvandole per formare i petali di un fiore al centro del quale poggiare un mandarino candito tagliato a metà.

Decorare la Cassata Siciliana con la frutta candita alternando vari colori.

Il tocco finale sarà la decorazione con ghiaccia reale, realizzata montando l’albume a neve e aggiungendo lo zucchero a velo fino ad una consistenza molto densa.

Con una sac à poche con beccuccio liscio piuttosto sottile, creare decorazioni sulla frutta e sui bordi della cassata

La Cassata Siciliana è ora pronta per essere gustata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *