Linguine ai frutti di mare, tutto il profumo dell’estate

PRESENTAZIONE

Le linguine ai frutti di mare sono un primo piatto veloce e appetitoso, che non richiedono molto tempo davanti ai fornelli.

Giusto il tempo della cottura della pasta e il piatto è detto fatto.

Difficile trovare qualcuno che non le gradisce…gente a cena stasera? Fermatevi un attimo in pescheria!!

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: orecchiette vongole e pesto

INGREDIENTI

  • 400 g di spaghetti
  • 500 g di vongole
  • 500 g di cozze
  • 200 g di polpa di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio di oliva extravergine
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO

Mettete in ammollo le vongole, pulite bene le cozze.

In un tegame mettete ad aprire le cozze con le vongole coperte a fuoco vivo.

Una volta aperte sgusciatene una buona parte e filtratele con la stessa acqua di cottura, senza gettarla via.

Sbucciate l’aglio e fatelo a pezzetti, in un tegame antiaderente mettete l’olio con l’aglio e fate rosolare, aggiungete i molluschi  insieme alla loro acqua di cottura e versate il vino.

Fate evaporare il vino e aggiungete la polpa di pomodoro.

Fate cuocere a fuoco medio per 10 minuti.

Lavate e tagliate il prezzemolo e unitelo al condimento preparato.

Nel mentre cuocete le linguine in abbondante acqua salata, scolatela al dente nel tegame con il sugo e mantecate bene.

Servite in tavola le linguine ai frutti di mare.

Buon Appetito

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: Gnocchetti vongole e pachino

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *