Dopo aver visto la preparazione del Morbidissimo all’Arancia alla trasmissione TV “Detto Fatto”, mi sono incuriosita ed ho voluto provarla ma con la mia solita piccola, variante: ho utilizzato il liquore Mandarinetto di mia produzione al posto dell’arancia candita, da qui il nome: Morbidissimo al Mandarinetto.

Semplice da preparare, durante la cottura si sprigionerà un delizioso profumo e non potrete resistere alla tentazione di assaggiarla subito!

La torta Morbidissimo al Mandarinetto è perfetta per la colazione, ma è anche una coccolosa merenda.

Indicata per chi non ama i dolci troppo zuccherosi ma apprezza il contrasto tra l’aspro degli agrumi ed il cioccolato. La nota davvero caratteristica di questo dolce sta nella presenza degli amaretti nella glassa, che fanno di questo Morbidissimo al Mandarinetto un vero capolavoro.

La ricetta presentata in TV prevedeva la preparazione di una crema chantilly all’arancia, da utilizzare come decorazione, ma volendo preparare un dolce da colazione, ho preferito non utilizzarla.

Potrebbe interessarti anche Il Bonet, ricetta della tradizione piemontese

INGREDIENTI per una tortiera a ciambella di diametro 24 (ricetta M. Manzotti)

  • 220 gr. Burro
  • 180 gr. Zucchero di canna
  • 30 gr. Mandarinetto
  • 180 gr.F arina per dolci
  • 80 gr. Fecola di patate
  • 50 gr. Panna fresca 35% m.g.
  • 250 gr. Uova
  • 9 gr. Lievito in polvere
  • 1 bacca Vaniglia bourbon
  • 2 gr. Sale fino

Glassa

  • 500 gr. Cioccolato fondente 70%
  • 200 gr. Amaretti sbriciolati
  • 100 gr. Olio di semi

Crema chantilly all’arancia (opzionale)

  • 200 gr. Panna fresca 35% m.g.
  • 50 gr. Mascarpone
  • 50 gr. Zucchero semolato
  • 1 bacca Vaniglia bourbon

PREPARAZIONE

Nella planetaria o in una ciotola, lavorare il burro a pomata (morbidissimo ma non sciolto) con lo zucchero, il sale e l’arancia candita tritata finemente. Unire poco per volta, alternando, le uova e la panna. Aggiungere la vaniglia.

Mescolare le polveri: farina, fecola e lievito ed incorporarle al composto di burro, amalgamando fino ad ottenere un composto omogeneo.

Imburrare ed infarinare uno stampo, trasferiamo il composto del Mordibissimo al’Arancia e inforniamo in forno preriscaldato a 170° per 25 minuti circa.

A termine cottura, previa prova stecchino, sfornare il Morbidissimo al Mandarinetto e lasciarlo raffreddare.

Preparare la glassa

Sciogliere il cioccolato, precedentemente spezzettato, e portarlo ad una temperatura di 45°.

Unire l’olio e gli amaretti sbriciolati finemente in un cutter e mescolare.

Preparare la crema

Nella planetaria amalgamare tutti gli ingredienti riportati nella tabella e montarli

Glassare la torta ormai fredda con la glassa al cioccolato.

Decorare a piacere con la crema, utilizzando una sac à poche (sacchetto di pasticcere).

La torta Morbidissimo al Mandarinetto è ora pronta per essere divorata!

Potrebbe interessarti anche Torta al cioccolato e amaretti

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore