Namelaka al cioccolato fondente, dal Giappone il cremosissimo dessert

Namelaka al cioccolato fondente, dal Giappone il cremosissimo dessert

Facile, veloce, cremoso e con pochi ingredienti, questa è la Namelaka al cioccolato fondente. Dal Giappone, questo dessert è una vera coccola per il nostro palato.

Namelaka al cioccolato fondente
Namelaka al cioccolato fondente

Oggi vi proponiamo un dessert golosissimo, e molto semplice da preparare. La namelaka al cioccolato fondente non teme confronto in materia di morbidezza e può essere ottima non solo al bicchiere, ma anche come farcitura.

ti piacerebbe anche:Crema Namelaka soffice e densa nuvola al cioccolato bianco

ti piacerebbe anche:Crema al limone senza burro latte e uova per farcire dolci e torte

Ingredienti

  • 250 g di cioccolato extra fondente (70%)
  • 200 g di latte intero
  • 400 g di panna
  • 10 g di miele
  • 5 g di colla di pesce

ti piacerebbe anche:Creme dolci da fare in casa | tante farciture ideali ed originali per i vostri dessert

ti piacerebbe anche:Creme caramel al microonde | Soluzione veloce per un dessert

Namelaka al cioccolato fondente, dal Giappone il cremosissimo dessert

Iniziamo tritando il cioccolato in una ciotola e scaldiamo al microonde per farlo sciogliere. Attenzione a non bruciarlo. tempo 20 secondi e controlliamo e se non si è sciolto rifacciamo.

Mettiamo il latte in un pentolino e facciamolo riscaldare con il miele. Facciamo sciogliere la colla di pesce in acqua fredda per ammorbidirla, poi la aggiungeremo al latte che sta per bollire. Qualche minuto e poi versiamo questo composto sul cioccolato fuso. mescoliamo.

Prendiamo la panna fresca e  e aggiungiamola al composto. Amalgamiamo ancora e copriamo il tutto con una pellicola. Mettiamo per 12 ore in frigorifero. Ora la utilizzeremo come ci aggrada.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *