Pane rapido con farina di grano saraceno | preparatevi a farlo in casa

Un pane nutriente, sostanzioso e profumato con un tocco diverso dal solito: ecco il pane rapido con farina di grano saraceno, una ricetta facile

Pane rapido con farina di grano saraceno ricettasprint

In Italia è ancora poco utilizzata, ma la farina di grano saraceno anche in cucina è utilissima. Consociamo bene i pizzoccheri, la tipica pasta valtellinese, e la polenta a base di grano saraceno, più grezza. Oggi però prepareremo insieme il pane rapido con farina di grano saraceno, uana ricetta facile ma anche molto pratica.

Il risultato finale è un pane croccante e molto profumato, con la giusta quantità di mollica e soprattutto che dura nel tempo. Se avete dimestichezza con la pasta madre, va benissimo quella, ma è sufficiente il lievito di birra secco. E per ottenere un perfetto prodotto, mescolate la farina di grano saraceno con la semola di grano duro e la farina 0.

Potrebbe piacerti anche: Pane di semola fatto in casa

Qual è il vantaggio del grano saraceno? I suoi semi sono ricchi di proteine e di sali minerali (selenio, potassio, ferro, fosforo e rame). Ma anche di vitamine del gruppo B, di acidi e di flavonoidi che proteggano i capillari.

Pane rapido con farina di grano saraceno, ricetta semplice

Con la dose che vi forniamo oggi, avrete una forma di pane da più di 1 chilo. Ma non preoccupatevi: si mantiene perfetto per diversi giorni, conservato nel classico sacchetto di carta per pane.

Ingredienti:
500 farina di grano saraceno
500 g farina 0
100 g semola di grano duro rimacinata
1 l acqua
1 bustina lievito di birra secco
1 bicchiere latte
1 cucchiaino zucchero
sale

Preparazione:

ricettasprint

Cominciate sciogliendo il lievito di birra nel latte tiepido, aggiungendo anche un cucchiaino di zucchero. A parte, in una ciotola ampia versate la farina di grano saraceno e amalgamate con l’acqua bollente salata. Trasferite poi sul piano di lavoro lasciando intiepidire.


Poi usando la stessa ciotola versate la farina 0 e unite il latte con il lievito che avrà cominciato a formare una schiumetta. A quel punto unite i due composti sul piano di lavoro, aggiungendo poi quando sono amalgamati anche la semola.

Lavorate bene l’impasto con le mani e quando sarà liscio e omogeneo scegliete quale forma dargli. Potete fare un pane unico oppure dividerlo in filoncini più piccoli. Poi coprite e lasciate lievitare in un posto tiepido per circa 30 minuti.

Passato questo tempo, mettete il pane lievitato su una teglia ricoperta di carta forno e lasciatelo riposare coperto da un canovaccio ancora 10 minuti. Intanto accendete il forno e portatelo a 220° perché sia bello caldo. Nella parte bassa mettete una scodella piena d’acqua perché grazie al vapore potrete ottenere una crosta bella croccante.

Infornate il pane di grano saraceno nel forno e dopo 10 minuti scendete a 180° continuando per altri 30 minuti. Quindi sfornate, lasciate raffreddare e poi gustatelo.

Potrebbe piacerti anche: Pane tutto buchi senza impasto | Ghiottoneria senza tempo

Potrebbe piacerti anche: Pane cafone da preparare a casa | una ricetta della tradizione campana

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Pane con noci e salame

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *