Pasta sogliola e pomodorini, un piatto semplicissimo e delizioso

La pasta sogliola e pomodorini è una ricetta perfetta da servire durante i caldi estivi. Primo piatto leggero a base di pesce.

Ricetta molto semplice e veloce da preparare, un piatto delizioso che conquisterà i palati più esigenti.

Per questa preparazione consigliamo l’uso di un tipo di pasta piuttosto spesso e poroso, i tonnarelli sono una pasta fresca molto simile agli spaghetti alla chitarra ma realizzati senza uova; solitamente vengono conditi con cacio e pepe proprio a causa della loro superficie porosa, per lo stesso motivo sono perfetti anche con sughi di pesce.

Potrebbe interessarti anche Tempura mista

INGREDIENTI per 4 persone

  • 400 gr. pasta tipo tonnarelli

  • 4 filetti di sogliola

  • pomodorini ciliegino

  • pangrattato

  • prezzemolo fresco

  • spicchio di aglio

  • olio evo

  • sale, peperoncino

PREPARAZIONE

Togliere la pelle dai filetti di sogliola e dividerli a metà.

Lavare, asciugare e tritare grossolanamente alcune foglioline di prezzemolo, lasciandone qualcuna intera per la decorazione finale.

Pulire i pomodorini, lavarli e tagliarli a metà, raccogliendo il loro succo.

In una ciotola riunire il pangrattato con il trito di prezzemolo, regoalre di sale e condire con 2 cucchiai di olio evo.

Mescolare con cura, quindi distribuire il composto sui filetti di sogliola.

Arrotolare formando degli involtini e chiudere con degli stuzzicadenti.

In una larga padella antiaderente, scaldare un giro di olio evo con lo spicchio di aglio sbucciato e schiacciato, unire i bambi del prezzemolo tritati e lasciare soffriggere su fuoco medio.

Unire i pomodorini con tutto il loro sugo e lasciare cuocere scoperto per far restringere un poco il liquido.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Mentre la pasta cuoce, unire gli involtini di sogliola al condimento di pomodorini e lasciare cuoce qualche minuto.

Togliere gli involtini ed eliminare gli stecchini.

Scolare la pasta, avendo cura di tenere da parte un poco di acqua di cottura, e versarla direttamente nella padella con il sugo di pomodorini.

Saltare la pasta, aggiungendo un poco di acqua di cottura, per ottenere una deliziosa cremina.

Regolare di sale e peperoncino, quindi distribuire la pasta nelle ciotole indivivuali.

Decorare ciascuna ciotola di pasta con le foglioline di prezzemolo intere, una spolveratina di peperoncino e gli involtini di sogliola.

La pasta sogliola e pomodorini è pronta per essere servita e gustata, buon appetito!

Potrebbe interessarti anche tagliatelle al salmone in crema di limone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *