Un richiamo alimentare che riguarda due distinti articoli alimentari ha visto il ritiro dagli scaffali di diversi lotti, tutti i dettagli.

richiamo alimentare semi
Richiamo alimentare semi Foto dal web

Richiamo alimentare, alcuni semi di lino hanno subito un ritiro urgente da parte della catena di supermercati Tigros. Si tratta di un articolo alimentare venduto in delle vaschette dal peso di 500 grammi.

Leggi anche —> Richiamo urgente per calamari contaminati

Sono cinque i lotti interessati, i cui pezzi risultano contaminati dalla presenza dell’alossifop. Si tratta di una sostanza impiegata come pesticida ed erbicida. I numeri di lotto del prodotto in questione e le rispettive date di scadenza o termini minimi di conservazione sono i seguenti.

  • 2033251
  • 2102651
  • 2106751
  • 2106051
  • 2107851

Le date di scadenza o termini minimi di conservazione sono le seguenti: 31/11/2021, 31/01/2022 e 30/03/2022. A produrre questi semi di lino per Agorà Network Scarl è l’azienda Fertitecnica Colfiorito Srl nel suo stabilimento di Montecassiano, in provincia di Macerata.

Leggi anche –> Barrette biologiche | contaminati alcuni prodotti | ritiro urgente FOTO

Richiami alimentari, ritirato anche un altro prodotto

Ci sono altri richiami alimentari, comunicati dal Ministero della Salute, che riguardano dei semi di sesamo contaminati da ossido di etilene presente in eccesso. In questo caso il marchio presente sulle confezioni interessate è quello di Dream Fruits. Il prodotto è commercializzato in vaschette dal peso di 300 grammi.

Leggi anche –> Esselunga | richiamo per prodotto contaminato da ossido di etilene FOTO

I numeri di lotto interessati sono M0052, 00190080 e M0100. Lo stabilimento di produzione è ubicato a Firenze e sono stati messi a disposizione dei consumatori dei recapiti per richiedere informazioni in maniera gratuita.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Si tratta del numero di telefono 0558 877472 e dell’indirizzo e-mail [email protected] In tutti questi casi viene chiesto ai consumatori di non consumare i prodotti indicati, qualora ce ne fosse la possibilità.

Gli stessi vanno riconsegnati al punto vendita di origine, allo scopo di ottenere un rimborso della cifra spesa. Non è necessario esibire lo scontrino di riferimento, quando ci si trova nel mezzo di questioni che riguardano la salute delle persone.

Foto dal web