Seppie gratinate con olive e capperi

seppie gratinateal forno
seppie gratinate Ricette sprint

Oggi vogliamo proporvi le seppie gratinate con olive e capperi, un secondo piatto di pesce alternativo. Ha una difficoltà bassa, quindi tutti lo posso preparare, e un costo relativamente contenuto.

Un secondo leggero, che fa bene alla salute e soprattutto gustoso: le seppie gratinate con olive e capperi. Quando ci viene in mente di cucinare un piatto di pesce la prima cosa che spesso diciamo è !io non ne sono capace”.
In questo caso dobbiamo stare super tranquilli perché cucinare queste seppie sarà semplicissimo e il gusto sarà ottimo. Un piatto che potremo servire come un classico secondo di pesce ma anche come antipasto.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Sgombri al Forno con Patate ed Olive, che buon secondo di mare e terra

Seppie gratinate con olive e capperi, pronte in meno di un’ora

I tempi della preparazione del piatto infatti sono brevissimi: solo 15 minuti mentre la cottura è 40 minuti circa. Vediamo insieme passo dopo passo.

Ingredienti

500 g seppie (già pulite)
1 spicchio aglio
1 cucchiaio olive taggiasche
1 cucchiaio capperi
1 fetta pane in cassetta
pangrattato
scorza di limone
1/2 bicchiere vino bianco
1 ciuffo prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Preparazione:

Pulite bene le seppie e sciacquatele sotto il rubinetto, tagliatele a listarelle e lasciate i tentacoli.
Poi iniziate a soffriggere in un tegame un po’ di aglio con un filo di olio e unite le seppie, rosolatele bene. Dopo di che, sfumate con il vino bianco, regolate con il sale e il pepe, abbassate la fiamma e coprite il tegame.


Fate cuocere le seppie per 20 minuti mescolando bene .Prendete il pane in cassetta, mettetelo nel mixer insieme al prezzemolo. Poi il trito in un ciotola e aggiunggete la scorza di mezzo limone, le olive, i capperi puliti e due cucchiai di pangrattato.

seppie gratinateal forno
seppie gratinate Ricette sprint

Una volta che le seppie saranno morbide, trasferitele accompagnate dal loro liquido in una pirofila da forno. Sistematele uniformemente, poi cospargetele con il trito di pane che abbiamo appena preparato.
Dopo aver bene mescolato ungete con l’olio di oliva extravergine. Fate cuocere in forno ventilato a 180gradi e fate gratinare per 15 minuti. State attenti a non fa diventare la superficie troppo secca.
Sfornate e gustatevi questo ottimo piatto di pesce.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Gamberi in Padella, buonissimi e pronti in soli 10′

Per restare sempre aggiornato su qualsiasi news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *