Tarallini dolci al vino bianco e cannella | Dolcetti profumatissimi

Basta la parola per capire di cosa parliamo: i tarallini dolci al vino bianco e cannella hanno un profumo e un sapore indimenticabili

Tarallini dolci al vino bianco ricettasprint

Profumatissimi, perché la combinazione tra liquore e spezie è semplicemente geniale, ecco i tarallini dolci al vino bianco e cannella. Biscottini da preparare nelle occasioni che contano: per la colazione, da servire alla fine del pranzo, oppure con un thé o un caffè.

L’odore della cannella mescolato a quello del vino bianco trasforma questi biscotto, dalla tipica forma ovoidale, in un prodotto eccellente,. Ma sono anche molto semplici da preparare e n on serve essere grandi pasticceri per un bel risultati finale.

Potrebbe interessarti anche: Taralli Salati Speck e Parmigiano, fantastici in ogni occasione

Ingredienti:
180 g di farina 00
50 ml di vino bianco
2 cucchiaini di cannella
50 g di zucchero
50 ml di olio di semi
1 cucchiaino di lievito vanigliato

Tarallini dolci al vino bianco e cannella, impasto e cottura

Potete preparare i tarallini dolci al vino bianco e cannella in largo anticipo. Poi conservateli in un barattolo di latta per biscotti, dureranno alcuni giorni.

 

Preparazione:

Tarallini dolci ricettasprint

Versate in una ciotola versate prima gli ingredienti secchi: farina setacciata, zucchero, lievito e due cucchiaini di cannella. Aggiungete poi il vino bianco (non secco) a temperatura ambiente e l’olio di semi.

 

Tarallini dolci al vino bianco ricettasprint

Mescolate con una forchetta per amalgamare e poi impastate con le mani per ottenere un panetto liscio e omogeneo. Poi versate qualche cucchiaio di zucchero semolato in un piatto e cominciate a preparare i tarallini.

 

Potrebbe interessarti anche: Taralli di semola al passito di Malvasia

 

Prendete un pezzetto di impasto e arrotolatelo per formare un filoncino. Poi tagliate dei pezzettini e richiudete le estremità facendo una leggera pressione. Servirà a dare la forma classica e a non farli aprire in cottura. Quindi passateli con delicatezza su entrambi i lati nello zucchero, facendolo aderire in modo uniforme.

Tarallini dolci ricettasprint

Poi rivestite una teglia con della carta forno e posate ogni biscotto distanziandolo leggermente. Infornate a 190° per una ventina di minuti: devono diventare leggermente dorati ma non bruciare. Quando saranno tutti pronti metteteli su un vassoio e servite.

Per restare aggiornato su news, ricette e tanto altro segui noi sui profili Facebook e Instagram. Se vuoi dare una occhiata a tutte le  VIDEO RICETTE  guarda il canale Youtube.

Tarallini dolci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *