Tartare di manzo con tartufo e mandorle | raffinato e saporito

Tartare di manzo con tartufo e mandorle
Tartare di manzo con tartufo e mandorle ricettasprint

La tartare di manzo con tartufo e mandorle è un finger food molto elegante, ma che si prepara facilmente e con poco sforzo.

E’ perfetta per una cena elegante, anche per la notte di capodanno. Può essere servita anche in mono porzioni per un buffet. E’ importante che la carne ed il tartufo siano di buona qualità. Il succo di limone si deve aggiungere alla carne solo poco prima di servirla, altrimenti la carne tenderà a scurirsi. Inoltre, la tartare deve essere preparata e consumata subito. In alternativa si può tagliare la carne e conservarla in frigorifero sotto vuoto, ma senza condirla.

Potrebbe piacerti anche la ricetta: Carpaccio di Manzo all’Aceto Balsamico, un piatto fresco e veloce

Tempo di preparazione: 15′
Tempo di cottura: –′

INGREDIENTI dose per persone

300 gr di Tartare di manzo
30 gr di Tartufo nero
30 gr di Lamelle o granella di Mandorle
Olio extra vergine di oliva q.b.
Prezzemolo q.b.
2 Cipollotti
1 cucchiaio di Senape
Capperi q.b.
Succo di 1 Limone

Preparazione della tartare di manzo con tartufo e mandorle

Per preparare questo delizioso antipasto si inizia mettendo in una ciotola la tartare di manzo, che potete prepare voi o comprarla dal macellaio di fiducia già pronta. Se la si vuole preparare da se, basta tagliare il filetto prima a strisce e poi a cubetti. A questo punto con un coltello molto affilato la si taglia finemente. Volendo si può usare anche un mixer, ma bisogna fare attenzione a non ossidare la carne. A questo punto non resta che aggiungere alla carne i cipollotti tritati, il cucchiaio di senape, un poco di capperi e l’olio extra vergine di oliva.

Tartare di manzo con tartufo e mandorle ricettasprint

Dopo aver dato una bella mescolata si copre con della pellicola trasparente e si mette in frigorifero per almeno trenta minuti. In seguito si affetta il tartufo nero con la mandolina o con una grattugia adatta e si trita il prezzemolo dopo averlo lavato accuratamente.

Tartare di manzo con tartufo e mandorle ricettasprint

Successivamente, si prende la tartare condita, si aggiunge il limone e si inizia a dare una forma alla tartare usando un coppapasta o formando delle quenelles con due cucchiai. Su ogni tartare formata si aggiungono le lamelle di mandorle ed il tartufo e poi un poco di prezzemolo. Prima si servire completare con un filo di olio extra vergine di oliva.

Tartare di manzo con tartufo e mandorle
Tartare di manzo con tartufo e mandorle ricettasprint

Leggi anche > Carpaccio di manzo al pistacchio: semplice e veloce senza cottura

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *