Tigelle soffici light | Facili da fare con la friggitrice ad aria

Tigelle soffici light friggitrice ad aria ricettasprint
Tigelle soffici light friggitrice ad aria ricettasprint

Le tigelle soffici light sono degli sfiziosi piccoli panini ideali per un buffet, un antipasto o una merenda gustosa ed allo stesso tempo leggera. Potete farcirle con salumi, formaggi oppure con confetture e creme spalmabili: ciò che ci vuole per soddisfare l’appetito!

Potrebbe piacerti anche: Pagnottine light senza farina | Ricetta gustosa con soli 3 ingredienti

Ingredienti

400 g Farina 00
Mezzo cubetto di lievito di birra fresco
200 g di yogurt bianco
Un pizzico di sale
Un pizzico di zucchero
50 ml di acqua

Preparazione delle tigelle

Per realizzare questa ricetta, iniziate scaldando leggermente l’acqua in un pentolino. Aggiungete il lievito sbriciolato, un pizzico di zucchero e mescolate fino a scioglierlo completamente. Unite anche lo yogurt ed un pizzico di sale: amalgamate ottenendo un composto omogeneo.

Versate la farina in un recipiente ed unitela poco alla volta ai liquidi iniziando ad impastare con una forchetta. Una volta che l’impasto sia divenuto più consistente, trasferitelo su una spianatoia e terminate la lavorazione fino a raggiungere una consistenza elastica e compatta.

Fate lievitare tre ore o fino al raddoppio, dopo di che riprendete l’impasto e stendetelo fino ad ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro. Con un coppapasta o un bicchiere formate le tigelle ed inseritele nella vostra friggitrice ad aria secondo la sua capienza. Cuocetele a 180 gradi per circa 3 minuti per lato: quando saranno dorate, fatele raffreddare e gustatele!

Tigelle soffici light friggitrice ad aria ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Coni di pizza, un finger food originale perfetto per ogni occasione!

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *