Torta di patate e fontina, un secondo piatto gustoso

frittata di patate e peperoni
torta di patate e fontina

Torta di patate e fontina

La torta di patate e fontina è un secondo piatto gustosissimo che mette d’accordo proprio tutti.

Una ricetta per chi va sempre di fretta, un modo veloce ed economico per preparare la cena.

Ottima da gustare a tocchetti anche come aperitivo.

Insomma vi consiglio  proprio di provare a farla.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: crostata di spinaci alla casalinga

INGREDIENTI

  • 8 uova
  • 2 peperoni rossi
  • 1 giallo
  • 400 g di patate
  • 2 porri freschi
  • 150 g di fontina
  • 80 g di parmigiano
  • mezzo bicchiere di latte
  • olio di oliva extravergine

PROCEDIMENTO per la torta di patate e fontina

Lavate, pelate e tagliate a pezzi le patate, lessatele in abbondante acqua salata per 20 minuti.

Scolatele e mettetele a freddare.

Pulite i peperoni, disfateli dei semi e del picciolo, fatele a pezzi.

Mondate i porri e fateli a fettine sottili.

In un tegame con il porro affettato e l’olio mettete a cuocere i peperoni, aggiustate di sale, aggiungete un goccino d’acqua e fate cuocere a fuoco medio coperti fino a che non risultino teneri.

Tagliate la fontina a cubetti.

In un recipiente sbattete le uova con una presa di sale e il parmigiano, unite il latte e a fontina a dadini, mescolate bene.

Incorporate le patate e i peperoni freddi e amalgamate bene.

In una tortiera da 22 cm foderata con carta da forno rovesciate il composto e infornate a forno preriscaldato a 180 C per 30 minuti circa.

Servite la torta di patate e fontina ancora calda.

frittata di patate e peperoni
torta di patate e fontina

Buon Appetito

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: torta salata con fave e piselli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *