Vitello in salsa di mandorle

PRESENTAZIONE

Il vitello in salsa di mandorle è un a ricetta deliziosa e gustosa è un modo insolito di mangiare le scaloppine.

Una ricetta che piace proprio a tutti, grandi e piccini.

Quando non sapete cosa preparare per la cena o volete stupire i vostri invitati questa è la ricetta giusta.

Pochi ingredienti e pochissimi passaggi e la ricetta è fatta.

 

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: Scaloppine al latte

INGREDIENTI

dose per 4 persone

  • 150 g di farina
  • pepe
  • 6 fettine di vitello
  • 30 g di burro
  • olio di oliva extra vergine
  • pangrattato
  • 150 g di mandorle
  • cannella in polvere
  • sale
  • 1/2 bicchiere di vino
  • sherry dolce
  • panna da cucina
  • mandorle intere tostate

PROCEDIMENTO

In una ciotola mischiate la farina con il pepe, passate le fettine e scuotetele per eliminare la farina in eccesso.

In una padella scaldate l’olio con il burro e fatelo sciogliere, aggiungete le fettine infarinate e rosolatele a fuoco medio tre minuti per lato e salatele.

Toglietele dalla padella e scolatele su carta  assorbente.

Rovesciate il pangrattato nella padella, unite la farina di mandorle, la cannella e mescolate.

Versate a filo lo sherry e il vino e amalgamate fino a che la salsa diventi cremosa.

Proseguite la cottura e portate ad ebollizione la salsa, quindi  aggiungete la panna e  mescolate, togliete dal fuoco.

Disponete le fettine di vitella su un piatto da portata e distribuite la salsa sulle scaloppine, infine guarnite con le mandorle tostate.

Potete servire il vitello in salsa di mandorle, accompagnato ad un insalata fresca.

Buon appetito.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: Un esotico pollo al limone

Al posto dello sherry potete utilizzare il marsala o del madeira

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *