Zuppa di cipolle, una ricetta facilissima per un piatto delizioso

Ecco una ricetta della famosa Zuppa di cipolle, dalle origini incerte, sembra infatti che una prima versione di questa deliziosa zuppa risalga agli antichi romani, che la preparavano con l’aggiunta di pesce sotto sale per favorire la crescita e la robustezza dei muscoli dei gladiatori.

In epoche più recenti sembra sia stata rielaborata dai francesi come piatto povero, per via della facilissima reperibilità dei suoi ingredienti, più recentemente ha raggiunto la fama internazionale conquistando anche i palati più raffinati.

Come dicevamo gli ingredienti sono semplici come cipolle, burro, formaggio Emmental ma uniti donano una zuppa assolutamente insuperabile per sapore ed eleganza.

Vediamo ora come preparare una deliziosa zuppa di cipolle.

Potrebbe interessarti anche Vellutata di zucca con crostini di pane

INGREDIENTI per 4 persone

  • 700 gr. cipolle
  • 30 gr. farina
  • 2 litri di brodo
  • 150 gr. formaggio Emmental grattugiato
  • 50 gr. burro
  • 12 fette di pane francese o pane raffermo
  • 2 cucchiai di Porto
  • sale, pepe

PREPARAZIONE

Sbucciare le cipolle e tagliarle a fettine sottili.

In una casseruola capiente sciogliere il burro ed aggiungere le cipolle; lasciare appassire le cipolle su fuoco dolce evitando che prendano colore mescolandole spesso.

Unire la farina , spruzzare con il Porto, mescolare bene infine aggiungere il brodo bollente.

Regolare di sale ed insaporire con una abbondante macinata di pepe nero.

Cuocere la zuppa su fuoco dolce per circa 45 minuti, mescolando di tanto in tanto con una spatola di legno.

Far tostare le fette di pane nel forno, sistemarne 2 sul fondo di ciascuna ciotola individuale e distribuire la zuppa.

Cospargere la superficie di ciascuna ciotola con il formaggio Emmental grattugiato e lasciarli gratinare sotto il grill fino allo scioglimento del formaggio.

Sfornare e servire le ciotole di zuppa di cipolle immediatamente.

Potrebbe interessarti anche Pollo alla birra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *