smettere alcolici dry january
Smettere con gli alcolici per un mese comporta enormi vantaggi: è il Dry January

Il Dry January è una particolare sfida che intende metterci alla prova facendo meno degli alcolici per il primo mese dell’anno. I vantaggi sono enormi.

Spesso si dibatte sugli effetti negativi degli alcolici. Effetti alla luce dei fatti comprovati anche a danno della salute. Perché spesso se ne abusa e questo porta a dei forti squilibri sia in termini di sobrietà che di fisico. Diventare dipendenti dagli alcolici porta a dei disastri pressoché irrimediabili per quanto riguarda il fegato ed i reni. Ma in questa sede parliamo di ‘bevande forti’ nell’ambito del cosiddetto ‘Dry January‘. Infatti dopo le festività natalizie arriva il momento di rimettersi in forma e di tagliare almeno per un pò quelle abitudini per l’aspetto alimentare che non ci aiutano a perdere peso. L’alcool è tra questi ed infatti il ‘Gennaio Asciutto’ consiste nello stare per un mese intero senza assumerne. Questo aiuterà a dormire meglio, a tenere il nostro peso sotto controllo e risulterà di grande aiuto anche se abbiamo come proposito quello di smettere di fumare. Questa particolare sfida proviene dalla Gran Bretagna, dove è diffusa l’usanza di darci dentro più del dovuto nel weekend e di bere a più non posso, dopo aver lavorato una per settimana intera.

Dry January, un mese senza alcolici ci fa rinascere

Inoltre le temperature che sono mediamente più basse da quelle parti incentivano un bel pò di gente ad esagerare con il classico goccetto. Gli eccessi però sono sempre nocivi. Per questo si invitano le persone a provare a stare senza alcol almeno per il primo mese dell’anno. Uno studio dell’Università del Sussex ha condotto una osservazione dopo il Dry January di inizio 2018 su un campione di 800 volontari. Già dopo qualche giorno è stato possibile notare tanti vantaggi rinunciando completamente agli alcolici. Dopo i primi 30 giorni si era instaurata la salutare abitudine a bere di meno anche nei periodi successivi, mentre a breve termine in molti si sono ritenuti emotivamente felici di avert vinto quella che per loro era una sfida. Senza contare il denaro risparmiato.

I miglioramenti avvertiti rinunciando agli alcolici

A sentire queste sensazioni sono stati rispettivamente il 93 e l’88% dei partecipanti. Un buon 71% ha invece assunto la consapevolezza che è possibile divertirsi anche senza ubriacarsi, mentre un 70% ha notato miglioramenti della salute evidenti. Inoltre sempre più della metà delle persone coinvolte ha dichiarato di essere riuscita a perdere peso, di aver trovato più facile smettere di fumare, di dormire meglio e di avere una pelle migliore. Nello specifico, la connessione tra riduzione dell’alcol e del fumo sarebbe legata al metabolismo della nicotina. Che però tende ad abbassarsi se si beve di meno, quindi si hanno minori stimoli nel procedere con questa cattiva abitudine, e smettere di fumare risulta più semplice.

LEGGI ANCHE –> L’alcool uccide più di droga e fumo, anche in Italia

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore