Allerta alimentare | Ritirato salame | Tutte le info e FOTO

Allerta alimentare ritirato salame info ricettasprint
Allerta alimentare ritirato salame info ricettasprint

Il Ministero della Salute ha diramato una allerta alimentare riguardante un tipo di salame, ritirato per  evitare rischi alla salute dei consumatori.

Il prodotto, distribuito e commercializzato in diverse note catene di supermercati su tutto il territorio nazionale, va ad aggiungersi ad altri generi alimentari oggetto di nota da parte degli enti preposti. Nello specifico negli ultimi giorni, sia l’autorità nazionale competente che il Rasff ovvero il sistema di allarme rapido europeo riguardante cibi e mangimi, hanno condiviso diversi richiami riguardanti prodotti destinati alla piccola e grande distribuzione.

Tra questi confezioni di biscotti di pasta frolla con crema al cacao ritirati per la presenza eccessiva di lattosio, pizzelle al gusto di granchio a marchio Lidl perchè contenenti tracce di senape e alimenti per bambini e neonati della ‘Mibebè’ venduti dalla catena Migros. Il più recente infine è il richiamo di tagli di carne bovina adulta Tomahawak reperibili presso i supermercati Metro, contaminati da escherichia coli produttori di shigatossine.

LEGGI ANCHE -> Richiamo Metro | Carne contaminata | Tutte le info FOTO
LEGGI ANCHE -> Richiamo alimentare | ritirati biscotti | ‘Rischio serio’ per il RASFF

Allerta alimentare | Ritirato salame | Tutte le info

Il prodotto inerente al richiamo in esame, come anticipato è una varietà di salame ‘lardellato’ tipico della gastronomia regionale marchigiana. Nel dettaglio la nota condivisa oggi dal Ministero della Salute specifica che l’azienda produttrice è denominata ‘Salumificio Cardinali Srl’ identificata con il numero IT 9-2180/L. Ulteriori informazioni riportate sul documento riguardano il numero di lotto che corrisponde al sedici e l’indirizzo della sede presso la quale il salame è stato lavorato e confezionato. Lo stabilimento si trova nella località di Monte Rinaldo in provincia di Fermo, in via Bora. Il documento non indica invece il termine ultimo di conservazione e la descrizione del peso dell’unità di vendita.

Allerta alimentare ritirato salame info ricettasprint

Per quanto riguarda il motivo che ha causato il ritiro dagli scaffali dei supermercati, è segnalato un generico rischio derivante da un non conformità microbiologica. Di conseguenza il Ministero invita i consumatori che avessero acquistato il prodotto in esame a non consumarlo e riportarlo presso il punto vendita. Ulteriori informazioni potrebbero essere fornite dall’autorità competente nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE–> Richiamo prodotti Lidl | ritiro urgente per allergeni | FOTO
LEGGI ANCHE -> Come riconoscere i frutti di mare freschi, 5 consigli da tenere presente

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *