Carlo Cracco chiuso uno dei ristoranti di Milano ? Ecco cosa sta succedendo

Carlo Cracco ristorante – RicettaSprint

L’economia italiana è stata pesantemente colpita dalla crisi scatenata dal lockdown e persino Carlo Cracco avrebbe preferito tenere chiuso uno dei suoi ristoranti? Molti locali non hanno riaperto dopo la quarantena e adesso la stessa decisione sarebbe stata presa anche dallo chef ex giudice di MasterChef circa uno dei suoi ristoranti?

In diverse occasioni, infatti, abbiamo avuto modo di raccontare come il lockdown abbia messo seriamente in discussione l’economia nazionale su diversi fronti. Uno dei settori che in queste settimane è stato maggiormente colpito è stato senza ombra di dubbio quello della ristorazione.

I locali che hanno aperto le loro porte hanno dovuto prendere familiarità con le nuove norme anti Covid-19 e fare in modo che il locale rispettasse così i canoni di sicurezza. Nel mese di giugno 2020, ad esempio, al magazine al Corriere della Sera parlando del ristorante Carlo e Camilla in Duomo lo chef Carlo Cracco aveva spiegato che nonostante la fase due della pandemia sarebbe rimasto chiuso: “Il problema non è adesso, ma dopo. Stiamo ancora vivendo una sorta di paralisi ma prima o poi finirà la cassa integrazione e iniziarà la crisi vera. Quella che ti costringe a dover avere le spalle larghissime per tenere il colpo”.

LEGGI ANCHE -> Carlo Cracco perché ha lasciato MasterChef ? La verità su Joe Bastianich

LEGGI ANCHE -> Carlo Cracco casa pazzesca | Ecco dove vive lo chef

Carlo Cracco chiuso uno dei ristoranti di Milano ? Riflettori puntati su Carlo e Camilla in Duomo

Ebbene sì, mesi dopo l’avvio della fase due, con l’estate e quindi l’arrivo dell’autunno ecco che i riflettori sono puntati su Carlo Cracco e uno dei suoi ristoranti di Milano. La chiusura di molti uffici e l’incremento del lavoro in modalità smartworking, dunque, potrebbero aver inciso nel ritardo dell’apertura del locale in questione, come riferirebbe anche il portale Scatti di Gusto.

Al momento non è ben chiaro cosa stia succedendo al noto locale, nato in una location che ha visto l’avvio della carriera stellare di Carlo Cracco, ma lo stesso chef pochi giorni fa a La Repubblica non si è mostrato molto positivo in merito al futuro di Carlo e Camilla in Duomo: “Il centro al momento è un vero disastro. Con gli uffici che tardano a riaprire e chissà quando lo faranno, per noi non c’è lavoro. La situazione è migliore per chi è attrezzato con spazi all’esterno diversamente da noi”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

A new place in town 🍴 #carloecamillainduomo #cafè #bistrot #newin #viavictorhugo #milan

Un post condiviso da Carlo Cracco (@carlocracco) in data: 16 Apr 2019 alle ore 12:20 PDT

LEGGI ANCHE -> Benedetta Parodi questioni di cibo con Carlo Cracco | Il 2020 un anno da ricordare

LEGGI ANCHE -> Riapertura ristoranti | Carlo Cracco e il menu da asporto | quanto costa

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *