Ciliegie sotto spirito, preziosa conserva di frutta in barattolo

ciliegie sotto spirito
ciliegie sotto spirito

Ciliegie sotto spirito, preziosa conserva di frutta in barattolo

Conservare le ciliegie sotto spirito è una tradizione antica, che trova le sue origini nei metodi che le nonne utilizzavano per preservare a lungo la frutta di stagione. Si possono gustare per un semplice sfizio, oppure usare per guarnire gelati e dolci: il loro sapore forte e succoso, le rende favolose! Vediamo insieme come realizzarle con la nostra ricetta sprint!

Potrebbe piacerti anche: pesche sciroppate

Ingredienti

1 kg di ciliegie
500 ml di alcool puro al 95%
200 gr di zucchero
350 ml di acqua
2 stecche di cannella
3 vasetti di vetro sterilizzati

Preparazione delle ciliegie sotto spirito

Per realizzare le ciliegie sotto spirito, bisogna innanzitutto selezionare la frutta: le ciliegie dovranno essere ben sode e soprattutto integre. Eliminate quelle che hanno anche un minimo segno di deterioramento e mettete le altre da parte.

Lavatele bene sotto l’acqua corrente ed asciugatele tamponandole con un canovaccio pulito: tagliate il picciolo a circa un centimetro dal frutto. Prendete un pentolino e versate l’acqua e lo zucchero: scaldate fino a completo scioglimento e appena compariranno le prime bollicine in superficie spegnete e fate raffreddare completamente.

A questo punto prendete i vasetti ed inserite in ognuno le ciliegie, insieme ad un pezzo di cannella. Distribuite in maniera uguale lo sciroppo di zucchero e riempite con l’alcool lo spazio restante. Chiudete ermeticamente i barattoli e fateli riposare almeno tre mesi in un luogo buio e fresco. Dopo di che le vostre ciliegie sotto spirito saranno pronte per essere gustate!

ciliegie sotto spirito
ciliegie sotto spirito

Potrebbe piacerti anche: torta allo yogurt con marmellata di ciiegie

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *