Cotolettine di melanzane, il contorno non contorno

cotolettine di melanzane
cotolettine di melanzane

PRESENTAZIONE

Le cotolettine di melanzane sono un buonissimo contorno da accompagnare a qualsiasi secondo a base di carne e pesce.

Ma possono essere mangiate anche da sole, proprio come delle cotolette, una tira l’altra, infatti quando vi mettete a friggerle nascondetevi, altrimenti a tavola non arriveranno.

 

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: Lasagne alla parmigiana un mix di bontà

INGREDIENTI

  • 4 melanzane
  • farina
  • 3 uova
  • pangrattato
  • prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe olio di arachidi
  • parmigiano reggiano

PROCEDIMENTO

Lavate e spellate le melanzane, affettatele nel senso della lunghezza, facendo delle fette spese un centimetro e mezzo circa, otterrete così tanti dischi.

Passate tutte le fette nella farina, infarinandole accuratamente e scuotendole, eliminando così la farina in eccesso.

In una ciotola sbattete le uova con il sale e il parmigiano, immergete nelle stesse le fette infarinate e poi impanatele nel pangrattato che avrete mescolate al prezzemolo tritato e un po’ di pepe.

Premete bene ogni fetta tra e mani per far aderire bene il pangrattato.

Scaldate l’olio in una padella ampia e friggete le cotolette di melanzane cuocendole due minuti per lato.

Sgocciolatele con una scola e fatele asciugare bene sulla carta assorbente.

Le vostre cotolette di melanzane sono pronte da mangiare, servitele da sole o in compagnia. Sono buonissime anche e sopratutto mangiate così.

Buon Appetito

 

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: Polpette di melanzane al forno

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *