Dieta del Weekend, per dimagrire di 2 kg in tre giorni

Dieta del Weekend
Dieta del Weekend

La Dieta del Weekend ci consentirà di perdere giusto quei 2 kg necessari per far si che dei pantaloni, una gonna, una camicia o la cintura tornino a starci meglio. Per rientrare nei nostri indumenti anche solo in una forma accettabile non c’è niente di meglio che seguire un regime alimentare light, rapido ed indolore, che dura lo spazio di tre giorni. Questo metodo è ipocalorico, come tutte le diete che promettono di far dimagrire nel volgere di pochissimo tempo.

Viene garantito il fabbisogno quotidiano di circa 1100 calorie al giorno e va seguito alla lettera. Quindi vietato saltare anche uno solo dei pasti previsti. Inoltre, tra le altre regole da seguire, occorre non mangiare a distanza di oltre 4 ore da un pasto all’altro ed aiuta molto sia fare dell’attività fisica che bere molta acqua (almeno 2 litri al giorno, meglio se naturale). La Dieta del Weekend non va seguita come sempre da persone affette da patologie e da donne incinta.

Dieta del Weekend, il menu per tre giorni

Tra il venerdì ed il sabato possiamo fare colazione con thè o caffè senza zucchero, mezzo bicchiere di pompelmo o limonata con massimo tre fette biscottate integrali con marmellata senza zuccheri. A pranzo bene con insalata di fagiolini condita da succo di limone e/o un cucchiaino soltanto di olio extravergine d’oliva. Come secondo si a 100 g di tonno al naturale oppure a 50 g di salmone affumicato. Come merenda due volte al giorno vanno bene una banana, un pacchetto di salatini o uno yogurt magro senza zucchero. A cena ok a 150 g di pollo alla griglia oppure ad una insalata con limone o poco olio e due carote crude.

Potrebbe piacerti anche questo articolo: Dieta dell’Ananas, per perdere 4 kg in 4 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *