Dieta della mela verde, per depurarsi e perdere peso velocemente

Dieta della mela verde
Dieta della mela verde

La dieta della mela verde è un regime alimentare che ha alla base un frutto dalle straordinarie ed innumerevoli capacità. Questa specifica qualità di mela, dal sapore leggermente aspro e dalla polpa soda, è un vero e proprio toccasana per l’organismo, soprattutto in termini di linea. Il famoso proverbio “una mela al giorno toglie il medico di torno”, la dice lunga sui suoi benefici! Ricca di nutrienti e vitamine, a basso indice glicemico e poverissima di calorie, la mela si candida ai primi posto tra i frutti più acquistati e più dietetici.

Un frutto delizioso e ricco di fibre

Una singola mela può fornire all’organismo circa 1/6 delle fibre che gli occorrono. Ciò vuol dire che il suo potenziale benefico agisce sul colon in modo da favorire la regolarità intestinale. Inoltre aiuta la digestione, quindi velocizza il transito degli alimenti nel percorso gastrointestinale. Ciò significa riduzione del gonfiore e meno depositi di grasso sulla zona addominale. Essendo ricca di zuccheri semplici può essere mangiata, senza alcuna controindicazione, anche dai soggetti diabetici. Anzi essa contribuisce a diminuire la glicemia e l’insulinemia post-prandiali. Chiaramente è bene tutelare i soggetti a rischio. Coloro che soffrono di particolari patologie o le donne in stato interessante devono sempre rivolgersi al proprio medico prima di variare l’alimentazione.

Mela verde, quanti benefici per l’organismo!

La ricchezza di vitamina C e potassio inoltre, garantiscono un’ottima difesa contro lo stress ossidativo delle cellule, un valido aiuto al metabolismo energetico ed una difesa naturale contro i malanni di stagione. Per sfruttare i molteplici benefici della mela verde, che tra le tante varietà è quella più leggera in termini di calorie e digeribilità, basterà variare il proprio regime alimentare introducendola in ogni pasto. E soprattutto fare tanto movimento all’aria aperta! Questo garantirà innanzitutto sazietà e diminuzione del senso di fame. Oltre a favorire anche l’espulsione dei liquidi in eccesso. Infatti la mela verde, più di altre contiene acqua e ciò stimola la diuresi. Eliminate tutti i cibi spazzatura ed i dolci, le bevande gassate ed alcoliche. L’unica bevanda consentita è l’acqua naturale, nella classica dose di due litri quotidiani.

dieta dell'acqua

Dieta della mela verde, cosa mangiare?

L’alimentazione deve essere varia e ben dosata: via libera a condimenti semplici ed alle spezie. Si all’olio extra vergine di oliva, nella misura di un cucchiaio al giorno da dividere tra i due pasti principali. Carboidrati concessi a pranzo, proteine e verdure a cena: il tutto cotto in modo sano e genuino. Mai saltare la colazione e gli spuntini, a metà mattina e metà pomeriggio. Chiaramente, dovrete preferire la mela verde ed inserirla anche a colazione. Con un bicchiere di latte parzialmente scremato e due fette biscottate integrali o magari dei  biscotti alla mela. La mela verde si sposa benissimo con le insalate, cui dona croccantezza. Anche con la carne bianca e la pasta si possono trovare abbinamenti gustosi e leggeri. Provare per credere, basta dare sfogo alla fantasia e liberarsi con buonumore dei chili di troppo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *