Dieta della Spiaggia, per dimagrire sotto all’ombrellone

dieta della spiaggia
dieta della spiaggia – ricettasprint.it

La Dieta della Spiaggia è un metodo per perdere peso che gli esperti dietologi e nutrizionisti approvano. E questo dal momento che in estate perdere peso è più facile, grazie alle temperature più alte ed alla tendenza a sudare. Cosa che porta il corpo a trattenere meno grassi per proteggersi dal freddo. Si perde un maggiore quantitativo di liquidi. La Dieta della Spiaggia va abbinata anche ad un pò di sano esercizio fisico. Per quanto riguarda i cibi da poter assumere a colazione, è possibile bere del thè o del caffè, purché con pochissimo zucchero (meglio senza). Accompagniamo ad essi due fette biscottate integrali con della marmellata di frutta, magari biologica. Si ovviamente anche allo yogurt magro, che non comporta alcuna controindicazione. A questo potete affiancare anche un frutto di stagione, tra una fetta rinfrescante di anguria, una pesca, un pò di ananas od anche una bella mela che va bene sempre per tutto l’anno.

Dieta della Spiaggia, come funziona

A pranzo potrete affidarvi ad una bella insalata di verdure, per un mix di rucola, lattuga, cetrioli, carote, pomodorini ed anche un pò di formaggio leggero tipo feta, con poco sale, pepe, massimo due cucchiai di olio extravergine d’oliva e del limone. Nulla di più fresco sotto all’ombrellone. Come secondo vanno bene bresaola con grana e rucola, con succo di limone come condimento. Per merenda invece concedetevi pure un bel ghiacciolo alla frutta o della frutta stessa. Infine a cena mangiate del pesce con verdure fresche di stagione ed erbe aromatiche o limone come condimento. Altrimenti va bene anche la carne magra come coniglio, pollo e tacchino.

Non esagerate troppo con i tempi con questa dieta, in quanto è molto ipocalorica e povera di carboidrati, anche se offre un notevole apporto di vitamine. Se siete donne incinta o persone affette da patologie varie non seguite questo regime alimentare. Ed infine bevete 2 litri di acqua al giorno ed evitare di saltare i pasti quotidiani tra colazione, pranzo, cena e due spuntini, mangiando al massimo entro 4-5 ore tra un pasto e l’altro.

Potrebbe piacerti anche questo articolo: Dieta della Spiaggia, per dimagrire sotto all’ombrellone.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *