Dieta senza Sale, addio ai cuscinetti

Dieta senza Sale
Dieta senza Sale

La Dieta senza Sale vi permetterà di attuare un processo di dimagrimento in poco tempo e con ottimi risultati. Si tratta di uno schema alimentare ipocalorico che però non attua alcuna dolorosa rinuncia a tavola. Ovviamente ci sono dei paletti da dover osservare, come la pochezza di sale (da cui il nome) sia singolo che come contenuto in specifici alimenti. In generale il menu della Dieta senza Sale poggia su una scelta ampia di cibi salutari e privi di qualunque additivo. Un modo efficace per poter depurare l’organismo ed al tempo stesso sgonfiare i cuscinetti e la pelle a buccia di arancia. La parte del leone la fanno frutta e verdura fresche di stagione, seguono poi cereali integrali e legumi.

Per il resto c’è spazio anche per carne rossa, salumi e formaggi stagionati, ma in dosi limitate a causa della presenza negli stessi di sodio. Di questa sostanza non possiamo farne a meno: almeno un grammo al giorno va assunto, mentre l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ne consiglia al massimo 2 quotidianamente, ovvero 5 grammi di sale da cucina come quantitativo. La Dieta senza Sale inoltre contribuisce anche a tenere bassa la pressione. Come sempre si consiglia a donne incinta o persone affette da varie patologie di non procedere con quanto riportato.

Potrebbe piacerti anche questo articolo: Dieta per chi ha poco tempo, decidete voi come perdere peso.

Dieta del Sale, il menu del giorno

Colazione: un menu fisso per tutte le mattine con una scelta tra: 200 ml di yogurt magro, 30 g di fiocchi d’avena, un caffè 200 ml di latte parzialmente scremato, due fettine di pane senza sale, 2 cucchiaini di ricotta di mucca, un caffè 200 ml di latte di soia, 2-3 fette biscottate iposodiche, 2 cucchiaini di miele, un caffè.
Lunedì
Pranzo: 60 g di minestrone di verdure e legumi, due fette di pane senza sale.
Cena: 150 g di petto di pollo alla griglia, spinaci a vapore, un frutto.
Martedì
Pranzo: 150 g ricotta di mucca, verdure alla griglia, due fette di pane senza sale.
Cena: spezzatino di vitello in umido con passata di pomodoro, zucchine grigliate, un frutto.

Mercoledì
Pranzo: 200 g di platessa al pomodoro e basilico in padella, insalata di lattuga, due fette di pane senza sale.
Cena: 200 g di pesce spada al forno, melanzane alla griglia, un frutto .
Giovedì
Pranzo: 80 g di pasta al pomodoro, verdura alla griglia, un frutto.
Cena: 1 hamburger di pollo ai ferri, radicchio al forno, due fette di pane senza sale.
Venerdì
Pranzo: 150 g di cosce di pollo al forno, zucchine e melanzane in padell, due fette di pane senza sale.
Cena: 200 g di sogliola al forno, fagiolini lessi, un frutto.

Cosa mangiare nel fine settimana

Sabato
Pranzo: 150 g di petto di pollo ai ferri, pomodori in insalata, un frutto .
Cena: 200 g di branzino al cartoccio, insalata di lattuga e rucola, due fette di pane senza sale.
Domenica
Pranzo: insalata di tonno al naturale, fagiolini e funghi, due fette di pane senza sale, un frutto.
Cena: 150 g di pollo al curry, bietole lesse, due fette di pane senza sale.

Potrebbe piacerti anche questo articolo: Dieta Express, perdere peso in poco tempo e senza privazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *