martedì, 28 Settembre, 2021
Home News Esselunga richiama un prodotto Findus dai propri supermercati | FOTO

Esselunga richiama un prodotto Findus dai propri supermercati | FOTO

Un articolo alimentare con marchio Findus viene tolto dal commercio. Di cosa si tratta e qual è il motivo di questo provvedimento.

Alette di pollo Findus richiamate da Esselunga
Alette di pollo Findus richiamate da Esselunga Foto dal web

Un richiamo alimentare emesso con urgenza interessa i consumatori abituati a portare nelle loro case i prodotti Findus. Come reso noto da Esselunga, all’interno dei cui supermercati questo alimento viene venduto, ecco spiccare una notifica di ritiro immediato dagli scaffali.

Leggi anche –> Ossido di etilene | allarme totale | raffica di richiami alimentari

Il tutto è avvenuto a scopo precauzionale. L’articolo alimentare in questione è rappresentato da delle alette di pollo Findus, con la motivazione di questa azione intrapresa che riguarda un inconveniente in uno degli ingredienti utilizzati.

Infatti all’interno di queste alette di pollo Findus è presente l’allergene latte, il quale però non risulta menzionato in alcun modo all’interno della lista degli ingredienti utilizzati e stampata sul retro del prodotto.

Queste alette sono poste in commercio all’interno di confezioni dal peso di 500 grammi. Per riconoscerle è possibile fare riferimento al lotto di produzione: si tratta del L110922A14, che reca come data di scadenza o termine minimo di conservazione (Tmc) il 30/04/2022.

Leggi anche –> Ossido | richiami urgenti dal Ministero della Salute | FOTO

Findus, i dettagli sul prodotto richiamato

Lo stabilimenti di produzione è situato a Słupca, in Polonia, per C.S.I. Compagnia Surgelati Italiana Spa. Il marchio di identificazione è PL 30230501 WE. Come sempre avviene in questi casi, il consiglio fornito ai consumatori è di non assumere in alcun modo questo articolo, nel caso in cui siano presenti delle problematiche con l’allergene indicato.

Leggi anche –> Come preparare il panino perfetto | sarà più buono così

In tale situazione bisogna restituire immediatamente il tutto al punto vendita dove è avvenuto l’acquisto in precedenza. Così facendo si avrà il diritto ad ottenere un rimborso, con l’ottenimento della cifra spesa. Situazioni urgenti come questa, che riguardano la salute dei consumatori, non rendono necessario il dovere esibire lo scontrino di acquisto.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

I consumatori intolleranti al lattosio oppure allergici al latte possono anche consultare i seguenti riferimenti messi a disposizione da Findus:

Foto dal web