Gennaro Esposito sulla didattica a distanza - RicettaSprint
Gennaro Esposito sulla didattica a distanza – RicettaSprint

Il mondo della cucina sta cambiando come quello della didattica a distanza, tema affrontato da Gennaro Esposito nell’ultimo post condiviso dallo chef nella sua pagina Instagram. Cosa succederà, dunque, nel futuro per questo delicato argomento?

LEGGI ANCHE -> Gennaro Esposito cucina e musica | La confessione dello chef

In occasione della pubblicazione di articoli precedenti abbiamo avuto modo di affrontare il delicato tema delle chiusure e misure restrittive che hanno toccato il mondo della ristorazione. Dato il delicato momento, non a caso, sono molto i ristoranti che non hanno voluto, o potuto riaprire il proprio ristorante. Gennaro Esposito, ad esempio, ha preferito concentrarsi su altri aspetti della sua attività da chef ritardando così il ritorno nella cucina del suo amatissimo ristorante ma tra tutte le osservazioni e le limitazioni. In questo contesto, comunque sia, un’osservazione deve essere comune posta in essere: cosa sta succedendo in materia di formazione professionale?

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo avuto modo di vedere come diversi chef abbiano dedicato il loro tempo alla realizzazione di corsi online amatoriali, indirizzati agli amanti della cucina e che vorrebbero cimentarsi tra i fornelli; la formazione professionale, come spiega anche lo chef Gennaro Esposito, è un settore molto diverso e che deve prevedere un trattamento diverso.

Gennaro Esposito sulla didattica a distanza - RicettaSprint
Gennaro Esposito sulla didattica a distanza – RicettaSprint

LEGGI ANCHE -> Gennaro Esposito rapito dai ricordi | Il messaggio : “Ne ho bisogno”

Gennaro Esposito sulla didattica a distanza | La formazione degli chef

Come abbiamo avuto modo di spiegare, dunque, la didattica a distanza in questo frangente sta toccando diversi ambiti oltre quello scolastico, e che cominciano a interessare anche l’ambito culinario. Nel campo della cucina professionale, dunque, molti corsi dalla seconda metà del 2020 hanno subito dei notevoli cambiamenti e alcuni di questi si sono fermati. La domanda giusta da porsi in ogni caso è la seguente: la didattica a distanza potrebbe essere una soluzione da poter attuare?

A parlare del tema in questione è stato lo chef Gennaro Esposito che nell’ultimo post condiviso su Instagram introduce l’argomento scrivendo: “La didattica a distanza è stato uno dei temi più discussi dell’ultimo periodo. In realtà nel mondo della cucina è un tema discusso da tempo perché da anni si producono svariati programmi televisivi nei quali si insegna a realizzare ricette”. Nel post in questione lo chef continua spiegando come si tratti di una forma d’istruzione legata a un pubblico appassionato di cucina, o a coloro che vorrebbero cominciare a muovere i primi passi in tal senso, per scrivere anche: “Un esperimento che ha funzionato e che continua a funzionare perché ha reso ‘democratico’ il linguaggio degli Chef”. In merito alla formazione professionale, Gennaro Esposito però è stato molto chiaro: “Tuttavia, la formazione – quella professionale – ha decisamente bisogno invece di una didattica in presenza”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gennaro Esposito (@gennaroesposito_chef)

LEGGI ANCHE -> Gennaro Esposito il pranzo di Natale in tv | I consigli dello chef

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.