Lasagne agli asparagi, una golosa novità in verde

Ecco la ricetta di un primo piatto a base vegetale con una deliziosa crema agli asparagi, un primo piatto diverso e delicato quello delle lasagne agli asparagi, una coccola per il palato.

Si avvicina la festa della mamma e state cercando idee per il menù della domenica?

Le lasagne agli asparagi che proponiamo oggi sono un ottimo punto di equilibrio tra la tradizionale pasta al forno e la voglia di utilizzare le verdure di stagione.

Potrebbe interessarti anche Lasagne bianche con funghi e salsiccia

INGREDIENTI per 4 persone

  • 250 gr. lasagne fresche già pronte
  • 1 kg. asparagi
  • 250 gr. latte
  • 50 gr. parmigiano grattugiato
  • 25 gr. farina
  • 50 gr. burro
  • 2 cucchiai di cerfoglio tritato (o di prezzemolo fresco tritato)
  • noce moscata
  • sale, pepe

PREPARAZIONE

Pulire gli asparagi eliminando la parte legnosa del gambo.

Lessarli in abbondante acqua salata, con le punte fuori dall’acqua, per 15 minuti.

Scolare gli asparagi,  tagliare le punte e saltarle in padella con 25 gr. di burro ed una macinata di pepe per 3 minuti; tenere da parte.

Frullare i gambi degli asparagi con il latte e la farina, trasferire il composto in un pentolino, porre su fuoco basso mescolando.

Regolare di sale, pepe ed insaporire con una grattata di noce moscata e metà parmigiano grattugiato; cuocere e fare addensare su fuoco dolce mescolando continuamente.

Lessare le lasagne in acqua bollente salata, scolare e fare asciugare su un panno pulito.

prendere una pirofila e stendere sul fondo 2 cucchiai di besciamella agli asparagi, poi disporre uno strato di lasagne.

Continuare a comporre la teglia alternando gli ingredienti fino all’ultimo strato di lasagne, condite con la besciamella e le punte di asparagi tenuti da parte in precedenza.

Spolverizzare abbondantemente con il parmigiano grattugiato e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti, finché il formaggio avrà creato una croccante crosticina.

A cottura ultimata distribuire le lasagne agli asparagi nelle ciotole individuali e servire ben calde.

Potrebbe interessarti anche Conchiglioni ripieni di ricotta e prosciutto cotto

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *