Le coppe alla pesca, un modo spiritoso e velocissimo per concludere un buon pasto

e per dessert una deliziosa e freschissima coppa alla pesca e amaretti!

Questa ricetta è superlativa, per tanti motivi: primo fra tutti, è pronta in 20 minuti, poi è fresca, croccantina e gelatosa!

Perfetta come dessert a fine pasto, ma anche una fresca merenda da gustare all’ombra del porticato …

La ricetta è facilissima, non richiede passaggi complessi o lunghi tempi di riposo … quindi è perfetta per il dolce dell’ultimo momento, quello da fare quando arrivano visite all’improvviso.

Vista la presenza di un alcoolico nella ricetta, sconsigliamo il consumo da parte dei bambini.

Potrebbe interessarti anche Girandola di frutta

INGREDIENTI per 4 persone

  • 4 pesche gialle
  • 4 amaretti secchi
  • 400 gr. gelato all’amaretto (o semifreddi)
  • amarene sciroppate
  • 65 gr. burro
  • 65 gr. zucchero
  • whisky
  • panna fresca

PREPARAZIONE

Lavare accuratamente le pesche, poi ancora intere scottarle in una pentola contenente acqua bollente per appena 2 minuti.

Scolarle con una schiumarola e tagliarle a spicchi sottili circa mezzo cm.

Sbriciolare grossolanamente gli amaretti e tenerli da parte.

In una padella antiaderente sciogliere 20 gr. di burro con 2 cucchiai di zucchero e caramellare gli spicchi di pesca.

Togliere la frutta dalla padella, distribuire gli spicchi di pesca in 4 coppette di vetro e cospargerle di amaretti.

Prendere quindi il gelato e suddividerlo nelle coppette (o 1 semifreddo per ciascuna coppetta) e distribuire su ciascuna due o tre amarene sciroppate.

In un pentolino sciogliere il burro rimasto, aggiungere il restante zucchero insieme ad un cucchiaio di whisky.

Togliere il pentolino da fuoco ed aggiungere a poco a poco 3 cucchiai di panna, mescolando per far amalgamare bene il tutto.

Versare quindi lo sciroppo ottenuto sulle coppette e servire immediatamente.

Le coppe alla pesca sono ora pronte per essere servite, solo agli adulti, e gustate in tutta la loro spiritosa bontà.

Potrebbe interessarti anche Fiore di pasta sfoglia con frutta fresca e yogurt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *