Linguine con bottarga, limone uvetta e mandorle

Linguine con bottarga, limone uvetta e mandorle
Linguine con bottarga, limone uvetta e mandorle

Le linguine con bottarga, limone uvetta e mandorle sono un primo piatto saporito e molto appetitoso.

La bottarga è una preparazione gastronomica che deriva dall’ovario del pesce, che viene salato ed essiccato. Viene ricavata principalmente da due tipi di pesce: il muggine con un sapore più delicato ed il tonno, dal sapore più marcato.

La ricetta che proponiamo è molto gustosa e saporita, ricca di profumi ed aromi che ben si sposano creando un piatto irresistibile.

Preparare le linguine con bottarga, limone uvetta e mandorle è semplice e veloce, in pochi passaggi sarà possibile servire un primo piatto di pesce dal gran sapore di mare!

Potrebbe interessarti anche

INGREDIENTI per 4 persone

  • 350 gr. linguine
  • 50 gr. mandorle pelate e tostate
  • 60 gr. pangrattato
  • prezzemolo
  • 30 gr. bottarga di tonno
  • 60 gr. uvetta
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 limone non trattato
  • olio evo
  • sale

PREPARAZIONE

Far rinvenire l’uvetta in una ciotola con acqua fredda per almeno 10 minuti.

Grattugiare la bottarga fino a ricavarne 2 cucchiai, tenere da parte.

Nel bicchiere del mixer unire il pangrattato con il prezzemolo precedentemente lavato ed asciugato e metà delle mandorle, azionare fino ad ottenere un composto omogeneo ma piuttosto grossolano.

Lavare accuratamente il limone, asciugarlo, grattugiarne la scorza e tenerla da parte.

In una padella larga antiaderente, soffriggere l’aglio sbucciato e schiacciato, quando l’aglio avrà cambiato colore, toglierlo e versare il pane aromatizzato, metà scorza del limone e le uvette strizzate.

Lasciare cuocere pochi istanti su fuoco medio, quindi unire 1 cucchiaio di bottarga, poi allontanare dal fuoco.

Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e versarla direttamente nella padella con il condimento.

Saltare la pasta qualche istante, poi distribuire le linguine con bottarga, limone uvetta e mandorle nelle ciotole individuali, decorare ciascun piatto con qualche mandorla, un poco di bottarga e qualche fogliolina di prezzemolo intera, quindi servire subito.

Le linguine con bottarga, limone uvetta e mandorle sono pronte per essere servite e delizizare i palati dei vostri commensali.

Potrebbe interessarti anche Filetto di trota alle mandorle

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *