Lorenzo Biagiarelli cucina turca - RicettaSprint
Lorenzo Biagiarelli cucina turca – RicettaSprint

Lorenzo Biagiarelli ha mostrato di essere un asso in cucina cimentandosi anche nella realizzazione di una pietanza tipica della tradizione turca. Si tratta di un piato che sembra essere pizza, ma che in realtà non lo è e che in Tuchia spopola in ogni città.

LEGGI ANCHE -> Lorenzo Biagiarelli la ricetta del kebab in casa | La vera ricetta dello chef

Un antico detto recita “Paese che vai, usanza che trovi”, e questo lo sa benissimo anche Lorenzo Biagiarelli che insieme a Selvaggia Lucarelli ha girato parte del mondo, visitando bellissimi paesi e studiandone a fondo anche le tradizioni culinarie. Un percorso che ha permesso allo chef di ampliare le sue conoscenze e di fare di quella passione per il cibo una professione lavorativa, passando così dalla musica ai fornelli… una melodia diversa, ma pur sempre una melodia per lo chef.

Nel corso degli anni trascorsi cimentandosi in cucina come food blogger, Lorenzo Biagiarelli ha permesso ai follower di conoscere insieme a lui diversi tipi di tradizioni culinarie… come appunto la realizzazione di varie pietanze che lo chef assaporate durante i viaggi fatti. Non a caso, ecco che oggi l’attenzione dello chef si concentra sulla presentazione del pide.

Lorenzo Biagiarelli cucina turca - RicettaSprint
Lorenzo Biagiarelli cucina turca – RicettaSprint

LEGGI ANCHE -> Lorenzo Biagiarelli salmone in crosta di pistacchio | Così conquista la cena

Lorenzo Biagiarelli la cucina turca | Il piato che spopola nella nazione

Come abbiamo avuto modo di spiegare all’inizio del nostro articolo, oggi Lorenzo Biaguarelli ha deciso di parlare al popolo del web di un piatto tipico della cucina turca che ricorda proprio la pizza, ma che di chiama pide. Nel post condiviso da Biagiarelli, dunque, è possibile leggere: “Benché abbia poco senso chiamarla pizza, se non per il fatto che sia un impasto lievitato, cotto in forno e farcito, ma anche perché esistono ristoranti specializzati in pide come da noi esistono le pizzerie”. Poco dopo l’ammissione dello chef: “Ma anche perché la tagli a fette e la mangi con le mani, o perché ne mangeresti 15 a botta”.

Il post scritto da Lorenzo Biagiarelli, successivamente, si concentra sulla spiegazione del perché prende in nome di pide e sul racconto della tradizione culinaria del piatto turco: “Pide è la pizza turca anche se chiamarla così non fa piacere nè a noi nè ai turchi, dal momento che tutto ciò che si chiama pizza, pita, pide è inestricabilmente legato e fuso nel grande calderone della storia ed è difficile distinguere i prima e i dopo– conclude lo chef-. Concentriamoci quindi sul presente: questa Kaşarlı pide, ripiena di formaggio da scoppiare. È stata la mia cena di ieri dal ristorantino turco sotto casa”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Biagiarelli (@lorenzo.biagiarelli)

LEGGI ANCHE -> Lorenzo Biagiarelli ragù di avanzi | La ricetta espressa dello chef

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.