Melanzane | Come eliminare il gusto amaro | Trucchi

Melanzane come eliminare il gusto amaro trucchi ricettasprint
Melanzane come eliminare il gusto amaro trucchi ricettasprint

Le melanzane sono uno degli ortaggi protagonisti delle migliori ricette estive. Come eliminare il gusto amaro che le caratterizza? Vi illustriamo oggi i trucchi più semplici e veloci per rendere più appetibili le vostre preparazioni, senza rinunciare al loro sapore caratteristico.

Tipiche del periodo caldo, le melanzane raggiungono proprio in questi mesi il massimo del loro splendore. Una stagionalità che le rende ingrediente indispensabile per qualsiasi portata e preparazione. Che siano fritte, al forno o ripiene, esse risultano in ogni caso invitanti e piacevoli da mangiare: è difficile trovare qualcuno a cui non piacciano. In alcuni casi però, ciò che rende poco appetibili questi ortaggi è il loro tipico retrogusto amaro. Se non si procede ad una adeguata preparazione, questa caratteristica può andare ad inficiare la buona riuscita della vostra ricetta. Come fare allora per eliminarla? Esistono alcuni passaggi semplicissimi che potrete adottare per risolvere questo piccolo inconveniente e garantirvi una pietanza assolutamente perfetta.

LEGGI ANCHE -> Patate la migliore ricetta | Così buone non le avete mai provate
LEGGI ANCHE -> Melanzane gratinate saporite | Facilissime pronte in poco tempo

Melanzane | Come eliminare il gusto amaro | Trucchi

Iniziamo con il metodo classico, quello che tutti conoscono e che solitamente va per la maggiore in cucina. Esso consiste nel tagliare le melanzane a fette spesse al massimo un centimetro, disporle in un colapasta e cospargerle di sale grosso fino a ricoprirne la superficie. Fatto ciò, sarà possibile sovrapporre un altro strato di melanzane: proseguite fino a terminarle. Infine, bisognerà applicare un peso in modo da comprimerle e far sì che l’acqua di vegetazione venga espulsa. Più tempo resteranno pressate, più otterrete un prodotto finale privo di amarezza. In genere occorre almeno mezz’ora fino ad un paio di ore. Trascorso il tempo necessario eliminate il sale, sciacquatele, strizzatele molto bene ed asciugatele con un canovaccio.

Melanzane come eliminare il gusto amaro trucchi ricettasprint

Il secondo trucco da poter sperimentare è molto simile al precedente, ma unisce agli altri ingredienti anche la farina. Dopo aver cosparso di sale grosso le fette, spolverizzate con la farina e procedete come già descritto. In ultimo però, piuttosto che risciacquarle, basterà eliminare con un canovaccio il residuo di sale e farina e tamponarle bene con carta assorbente prima di cucinarle. In questo caso basteranno 45 minuti circa per eliminare il gusto amaro.

Melanzane come eliminare il gusto amaro trucchi ricettasprint

Un altro metodo semplice e veloce consiste nel mettere le melanzane in ammollo in acqua, sale e latte. I due liquidi andranno dosati in egual misura ed il tempo da considerare è di circa un’oretta. Successivamente potrete direttamente strizzarle ed asciugarle. Infine un ultimo trucco: utilizzare l’aceto. In che modo? Niente di più facile: classico procedimento in ammollo con acqua e due cucchiaini di questo condimento ogni mezzo chilo di melanzane. Mezz’ora di posa, risciacquo, strizzare bene ed asciugare: il gioco è fatto!

Melanzane come eliminare il gusto amaro trucchi ricettasprint

A questo punto le vostre melanzane saranno pronte per utilizzarle nei modi più disparati. Dai primi piatti, passando per i contorni ed in alcuni casi anche il dolce! Ebbene sì, pare che siano perfette in combinazione con il cioccolato in un dessert forse un pò troppo calorico, ma senza dubbio assolutamente da provare almeno una volta nella vita. La ricetta viene dalla tradizione gastronomica campana ed è davvero golosa.

Ricetta delle Melanzane al cioccolato

Melanzane come eliminare il gusto amaro trucchi ricettasprint

 

INGREDIENTI Dose per 6 persone

1 kg di melanzane
500 gr di cioccolato fondente
cacao in polvere
6 uova
200 gr di mandorle
1 pacco di amaretti
olio per friggere
250 ml di latte

PREPARAZIONE

Per preparare questo curioso dessert, sbucciate e tagliate le melanzane a fette e procedete alla eliminazione dell’amaro seguendo uno dei trucchi suggeriti. Fatto ciò friggetele in olio bollente. Una volta fritte, poggiatele su della carta assorbente e impanatele passandole prima nell’uovo sbattuto e poi nella farina. Friggetele una seconda volta e lasciatele riposare e sgocciolare su carta assorbente.
Melanzane come eliminare il gusto amaro trucchi ricettasprint
Ora prepariamo la crema al cioccolato. In un pentolino a bagnomaria lasciate sciogliere il cioccolato fondente, il latte e il cacao amaro. Assicuratevi che la crema non risulti troppo liquida quindi versate il latte poco alla volta. Ora frullare le mandorle e gli amaretti. A questo punto disponete le melanzane a strati e ricopritene ognuno con della crema e una manciata della granella frullata in precedenza. Una volta pronto lasciate riposare per qualche ora in frigorifero per poi essere servito.
Melanzane come eliminare il gusto amaro trucchi ricettasprint

LEGGI ANCHE -> Insalata di peperoni con tonno e pomodori | perfetta da servire con crostini
LEGGI ANCHE -> Tipi di patate | caratteristiche | ognuna per una ricetta

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *