Palline con cioccolato e pandoro | il modo per riusare il pandoro

Palline con cioccolato di pandoro
Palline con cioccolato e pandoro ricettasprint

Le palline con cioccolato e pandoro sono un dolcetto perfetto anche da preparare e poi regalare. Un modo diverso per riciclare il pandoro.

Al posto della crema di nocciole si può usare anche la marmellata, come si possono sostituire le codette di cacao con dei riccioli di cioccolata o con della granella di nocciole o noci.

Potrebbe piacerti anche la ricetta: Pandoro farcito con crema mascarpone e cioccolato | da servire a Natale

Tempo di preparazione: 15′
Tempo di cottura: –′

INGREDIENTI dose per persone

500 gr di Pandoro classico
3-4 cucchiai di Crema spalmabile alle nocciole
200 gr di Cioccolato fondente
Codette al cacao per decorazioni q.b.

Preparazione delle palline con cioccolato e pandoro

Per preparare queste sfiziose palline si inizia andando a sbriciolare dei pezzi di pandoro in una ciotola capiente. In seguito si aggiunge la crema spalmabile di nocciole e la si deve amalgamare per bene al composto.

Palline con cioccolato ricettasprint

Quando si ottiene un composto compatto si formano delle palline della grandezza di una noce aiutandosi con le mani le si rendono belle rotonde. Dopo aver formato tutte le palline si fa sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente o al microonde e poi si immergono le palline.

Palline con cioccolato ricettasprint

Ogni pallina immersa deve essere ricoperta interamente di cioccolato e poi le si mettono su di una gratella o della carta forno e le si ricoprono con le codette di cacao o con la decorazione che più si gradisce. Lasciare asciugare a temperatura ambiente o in frigorifero.

Palline con cioccolato di pandoro
Palline con cioccolato e pandoro ricettasprint

Leggi anche > Zuccotto di pandoro senza cottura, un dolce facile da preparare

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *