Panforte senese
Panforte senese ricettasprint

Il panforte senese è un dolce tipico del periodo natalizio. Ci sono varie versioni, ma tutte hanno in comune la frutta secca, le spezie ed i canditi.

Un dolce tipico ed antico della tradizione senese che viene preparato anche per essere regalato per le feste natalizie. Ci sono tante varianti ed ogni famiglia senese ha la sua ricetta. Si può conservare a temperatura ambiente per 4 giorni chiuso in un contenitore. Si può usare la frutta candita che più piace e metà delle mandorle può essere sostituita con le nocciole.

Potrebbe piacerti anche la ricetta: Pinolata senese: ripieno di crema pasticcera, pinoli ed uvetta

Tempo di preparazione: 10′
Tempo di cottura: 10′

INGREDIENTI dose per uno stampo da 20 cm e per circa 8 persone

260 gr di Mandorle non pelate
160 gr di Cedro candito a cubetti
160 gr di Arancia candita a cubetti
300 gr di Zucchero semolato
150 gr di Miele
160 gr di Farina 00
0.4 gr di Noce moscata
0.4 gr di Coriandolo in polvere
2 gr di Cannella in polvere
0.4 gr di Chiodi di garofano macinati
10 gr di Zucchero a velo + quello per la decorazione
1 foglio d’Ostia

Preparazione del panforte senese

Per la preparazione di questo delizioso dolce si inizia andando a mettere in un pentolino lo zucchero ed il miele e si mescola fino a quando quest’ultimo non sarà sciolto completamente. A questo punto si metto in una ciotola e si unisce anche il cedro candito e l’arancia candita e le mandorle.

Panforte senese ricettasprint

In seguito, mescola tutto e si aggiunge anche la farina continuando sempre a mescolare. Il composto risulterà molto compatto, ma è normale. Successivamente si aggiunge anche la cannella, i chiodi di garofalo macinati finemente, il coriandolo e la noce moscata in polvere.

Panforte senese ricettasprint

A questo punto si imburo uno stampo a cerniera del diamentro di 20 centimetri e si appoggia sul fondo il foglio d’ostia. Rivestire con della carta forno l’intera circonferenza dello stampo. Metter il composto nello stampo e con un cucchiaio bagnato si livella bene la superficie del dolce. Ricoprire il panforte crudo con i 10 grammi di zucchero a velo avendo cura di ricoprirlo tutto.

Panforte senese ricettasprint
Alla fine, cuocere in forno statico già caldo per 10 minuti a 220°C. Quando sarà cotto si fa intiepidire per qualche minuto e si toglie dallo stampo prima che si faccia freddo. Togliere la carta forno laterale, spolverirrarlo con altro zucchero a velo poco prima di servirlo.

Panforte senese
Panforte senese ricettasprint

Leggi anche > Torta Umida al Cioccolato | fondente e con le mandorle per un sapore unico

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.