Pasta fresca fatta in casa colorata, anche l’occhio vuole la sua parte

Pasta fresca fatta in casa colorata, anche l’occhio vuole la sua parte

Oggi andiamo a vedere come preparare la pasta fresca colorata. La pasta fatta in casa è ancora più buona e poi possiamo divertirci a creare come in questo caso, dando colore ai nostri piatti.

pasta fatta in casa
Pasta fresca colorata fatta in casa

Colore e divertimento vanno di pari passo e in tavola tutto è concesso. Dare spazio alla propria fantasia è d’obbligo, sperimentare e inventare, che ben venga. Andiamo a scoprire i colori dell pasta di oggi.

ti piacerebbe anche:Pasta fresca fatta in casa | Trucchi per non sbagliare

ti piacerebbe anche:Pasta fresca senza uovo

Pasta fatta in casa colorata, dal verde al rosso ecco i segreti

Per colorare la pasta fatta in casa dobbiamo capire quali sono gli ingredienti che dobbiamo inserire nell’impasto. Iniziamo dal colore verde che potremo ottenere aggiungendo il basilico o il prezzemolo ma solo se vi piace più aromatizzata, altrimenti usiamo gli spinaci o ortiche. Per 600 g di farina aggiungiamo 60 g di spinaci che dovranno essere lessati prima e poi tritati. Passiamo al colore rosso. Ovviamente per colorare di rosso useremo il pomodoro. per i soliti 600 g di farina metteremo 4 cucchiai di concentrato di pomodoro direttamente nell’impasto.

Pasta fresca colorata, il giallo e l’arancione e le tonalità di rosa danno allegria

Il giallo e l’arancione sono i colori dell’estate e la pasta di questo colore da un senso di freschezza ed allegria alla tavola. Per colorare la nostra pasta di giallo basterà aggiungere all’impasto lo zafferano. per ogni 100 g di farina metteremo tre bustine di zafferano. E se vogliamo andare nella tonalità arancione? Beh, possiamo usare la zucca, 100 g di purea di zucca per 100 g di farina, ma se la pasta prevede l’uovo, dobbiamo ridurre le quantità usate. Possiamo anche usare le carote, per 100 g di farina, 50 di carote frullate e chiaramente preventivamente lessate. E se amiamo i colori forti possiamo andare nel fucsia, rosa o viola utilizzando la barbabietola. Un pezzetto lessato e frullato per colorare mezzo kg di farina.

Pasta fresca al nero di seppia, delicata e gustosa

Usiamo il nero di seppia se vogliamo colorare la nostra pasta di nero, ma avremo anche un sapore particolare. Se useremo le bustine ci dovremo attenere alle dose segnate altrimenti se useremo le vesciche dell’animale, dipenderà dalla grandezza di queste. Basterà diluirle in due cucchiai di acqua. La nostra pasta potrà anche diventare marrone, come? con un cucchiaio raso di caffè ogni 150 g di farina. Perfetto per i piatti a base di carne.

ti piacerebbe anche:Trofie fatte in casa: la pasta fresca di sola acqua e semola

ti piacerebbe anche:Pasta fresca con pesto di rucola e prosciutto crudo , fresca e invitante

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *