Piadina all’olio di oliva | Versione più leggera da farcire a piacere

La piadina all’olio di oliva è una variante alla classica piadina che si prepara con lo strutto. Perfetta da farcire con formaggi o insaccati.

Piadina all'olio di oliva
Piadina all’olio di oliva ricettasprint

 

Vediamo insieme gli ingredienti ed i passaggi per realizzare questa piadina. Da mangiare appena fatta, ma volendo la si può conservare anche in frigorifero, in un contenitore ermetico, per qualche giorno.

Potrebbe piacerti anche la ricetta: Piadina di ceci con rucola stracchino pesto al pomodoro insalate | Divina

Leggi anche > Piadina ai 5 cereali | Leggera senza burro e strutto

Tempo di preparazione: 15′
Tempo di cottura: 10′

INGREDIENTI dose per 4 persone

  • Farina 00
  • 200 ml di Acqua tiepida
  • 5 gr di Sale
  • 20 ml di Olio di oliva

Piadina all’olio di oliva, preparazione

Per preparare questa piadina si inizia andando a preparare l’impasto. Come prima cosa si mette in una ciotola la farina e l’olio. A questo punto si aggiunge l’acqua tiepida un poco alla volta e si mescola bene. Se ci fosse la necessità di aggiungere altra acqua se ne si mette un poco poco alla volta. Alla fine si dovrà ottenere un panetto omogeneo, ma non troppo duro, ma bisogna fare attenzione a non lavorare troppo l’impasto.

Piadina all'olio di oliva
Piadina all’olio di oliva ricettasprint

Una volta che l’impasto è pronto lo si lascia da parte solo per qualche minuto e poi si passa a formare le piadine. Con queste dosi verranno 4 piadine per questo si divide l’impasto in 4 o di più se si volessero ottenere delle piadine più piccole e con l’ausilio di un mattarello si stendono. Si dovrà andare a formare un disco sottile. A questo punto si tengono da parte ancora per qualche minuto e poi si possono cuocere.

Piadina all'olio di oliva
Piadina all’olio di oliva ricettasprint

Servirà una padella antiaderente bella calda. Appena la piadina si gonfia da un lato la si gira e la si lascia cuocere per qualche altro minuto. Il tempo di cottura varia secondo quanto si voglia morbida la piadina. Se, dopo farcita, la si vuole arrotolare, meglio lasciarla cuocere poco perchè così sarà più morbida. Nel caso in cui la si voglia più croccante la si può bucare con una forchetta durante la cottura.

Leggi anche > Piadina al pomodoro ripiena | Delizia sfiziosa e succulenta  

Leggi anche > Piadina con insalata, fiori di zucca e gamberi | La piadina vegetariana

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Piadina all'olio di oliva
Piadina all’olio di oliva ricettasprint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *