Pizza parigina
Pizza parigina -ricettasprint.it

 

La pizza parigina è una pizza diversa dal solito, con un base morbida e una superficie friabile. Ha una farcitura golosa e filante che piacerà a tutti.

Vediamo come realizzarla con la nostra ricettasprint!

Potrebbe interessarti anche: Focaccia Pugliese di Bari, da provare almeno una volta nella vita

Tempo di preparazione 40′

Tempo di cottura 35′

INGREDIENTI PER BASE 

  • 500 g di farina 00
  • 310 g di acqua
  •  25 g di olio extravergine di oliva
  • 10 g di sale fino
  •  6 g di lievito fresco di birra
  •  5 g di zucchero

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

  • 800 g di pomodori pelati
  • 300 g di caciocavallo
  • sale fino q.b.
  • 150 g di prosciutto cotto a fette
  • olio extravergine di oliva q.b.

INGREDIENTI PER LA SUPERFICIE

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 tuorlo

INGREDIENTI PER UNGERE LA TEGLIA

  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione della base

Per preparare la pizza parigina iniziamo dall’impasto della pizza.

In una terrina versiamo l’acqua a temperatura ambiente, sciogliamo il lievito.

In una ciotola ampia mettiamo la farina con lo zucchero e mescoliamo con la mano, aggiungiamo un pò alla volta l ‘acqua con il lievito.

Impastiamo a mano  fino a quando non diventa consistente, aggiungiamo metà dell’ olio, necessario, sempre un po’ alla volta.

Aggiungiamo il sale e dopo aggiungiamo il a restante di olio.

Continuiamo a impastare fino a quando non avrà una consistenza elastica.

Trasferiamo l’impasto su un piano da lavoro infarinato e continuiamo a lavorare per 10 minuti.

Formiamo una palla e la trasferiamo in una ciotola infarinata, copriamo con una pellicola e lasciamo lievitare a temperatura ambiente per 3 ore.

Focaccia al Latte di Riso

Preparazione della farcitura

Nel frattempo facciamo scolare i pomodori pelati, nel frattempo eliminiamo la buccia dal caciocavallo e affettiamolo. Con una forchetta schiacciamo i pomodori.

Sugo di Pomodoro

Una volta lievitato, l’impasto deve essere triplicato i volume, togliamo la pellicola mettiamolo su una teglia da forno unta. Dilatiamo l’impasto con le dita, facendo attenzione a non bucare l’impasto.

Lasciamo riposare di nuovo l’impasto per 20 minuti coperto sempre da una pellicola. Trascorso questo tempo, togliete la pellicola e distribuiamo il pomodoro lasciando scoperti 2 cm ai bordi, infine adagiamo sopra il prosciutto cotto.

Crepes Prosciutto Cotto e Besciamella

Distribuiamo il caciocavallo a fette su tutta la superficie, copriamo con la pasta sfoglia sulla pizza, sigilliamo bene i bordi e bucherelliamo coi rebbi di una forchetta.
In una terrina mettiamo il  tuorlo ed il latte, mescoliamo e poi spennelliamo la superficie della pizza parigina.

Cuociamo in forno caldo a 200° per circa 35 minuti, dopo la cottura sforniamo e lasciamo intiepidire, togliamo la pizza parigina dalla teglia e tagliamola a pezzi e serviamola.

CONSERVAZIONE

La pizza parigina si può conservare un paio di giorni in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.

In alternativa si può congelare dopo averla cotta per metà del tempo necessario, (solo se si sono utilizzati ingredienti freschi), la lasciamo raffreddare e poi la congeliamo.

Una volta scongelata la cuociamo subito senza attendere lo scongelamento.

Pizza parigina
Pizza parigina -ricettasprint.it

 

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Frittata ai 4 Formaggi, filante e sprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.