Polpette di bollito e ricotta, facili e gustose

Le polpette di bollito e ricotta sono un modo intelligente e gustoso per non far avanzare nulla in cucina, di questi tempi bisogna essere molto bravi a non fare sprechi e io vi insegno come si fa!

Leggi anche qui -> polpette al limone

INGREDIENTI

bollito 400 g

due uova

50 g di parmigiano

prezzemolo q.b.

sale q.b.

130 g di ricotta

pepe Q.b.

pangrattato 50 g + quello per panare

olio per friggere

Polpette di bollito e ricotta, facile e gustose

PROCEDIMENTO PER LE POLPETTE DI BOLLITO E RICOTTA

La prima cosa da fare è capire se avete fatto del brodo e quindi vi avanza della carne bollita, altrimenti dovete cuocere il pezzo di carne, mi raccomando non gettate il suo brodo.

Tagliate la carne bollita con un coltello finemente e riportatela in una ciotola abbastanza capiente.

Unite un uovo, il sale, il pepe, il pangrattato il prezzemolo lavato e tritato finemente e amalgamate tutti gli ingredienti tra loro, ottenendo un bel impasto compatto.

In una piatto sbattete l’altro uovo con il sale e tenete da parte.

Date corpo alle vostre polpette di bollito e ricotta iniziando col prendere una manciatina di carne sul palmo delle mani al centro di essa mettete un cucchiaino di ricotta e date forma alle polpette.

polpette di melanzane e patate

Passate ogni polpette prima nel pangrattato poi nell’uovo e di nuovo nel pangrattato.

Friggetele in abbondante olio bollente e servitele ancora calde.

polpette di bollito
polpette di bollito

Leggi anche qui -> spaghetti con polpette teramane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *